Si torna a cinema, senza mascherina: ma a gruppetti separati. Dal 15 giugno

Riaprono anche le sale cinematografiche chiuse da quattro mesi. Una ripartenza difficile, ma è comunque un inizio



1' di lettura

Al cinema si potrà tornare, ma a gruppetti: i componenti della stessa famiglia (ma anche fidanzati o amici), avranno la possibilità di sedere uno accanto all’altro, a distanza di sicurezza da altri nuclei. Una sala a “chiazze”, ma è l’unico modo possibile per riaprire le sale. Anzi, è già un discreto passo avanti: la riapertura dei cinema, fino a qualche settimana fa, non era neppure all’orizzonte.

Senza mascherina

Ma c’è di più: potrete vedere i film senza indossare la mascherina. E non è poco: in molti avrebbero rinunciato in partenza anche solo per questo: meglio un film a casa e in libertà, che chiuso e mascherato in una sala semivuota.

Quando si riparte

Si riparte il 15 giugno, come ha stabilito il Dpcm pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.

I protocolli hanno accolto in toto le osservazioni che sono state presentate dall’Associazione nazionale esercenti cinema. Chiedevano di equiparare le sale cinematografiche ad altre attività aperte al pubblico.

Potranno anche essere riaperti i punti di ristoro. Si potranno frequentare rispettando le stesse regole in vigore per i bar o i ristoranti.

E’ una ripartenza, anche se arriva quando la stagione dei cinema è ormai agli sgoccioli (d’estate non c’è questa grande affluenza di pubblico).

Quanto hanno perso i cinema

Il settore – come altri – è ormai fermo da quattro mesi. E sono stati persi trenta milioni di spettatori. Nelle sale sono in arrivo molti titoli (in buona parte quelli che sono stati fermati durante il lockdown), bisognerà vedere quale sarà la risposta degli utenti. La ripartenza non sarà semplice. L’obiettivo è quello di tornare quasi a pieno regime – pur nel rispetto delle restrizioni ancora in vigore – per l’autunno. E’ comunque un inizio.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!