Cinque passi per rispettare l’ambiente

4' di lettura

Salve girlz! Come promesso, questa settimana pubblicherò 5 idee tutte green per aiutare l’ambiente. Come già vi avevo precisato tempo fa, in questi giorni di lotte ambientali 2.0, io e tutta la redazione di Thewam crediamo che per cambiare la condizione del pianeta sia sufficiente partire da piccoli gesti per arrivare a grandi risultati! In fondo, il bio è anche questo. Avere il pollice verde non vuol dire occuparsi solo delle piante!

Quindi … iniziamo!

Spendiamo ma consumiamo di meno!

Quante volte vi capita di essere in giro e comprare prodotti che, alla fine, non servono a granché? In molti ci consigliano di spendere i nostri soldi in prodotti per capelli (a volte inutili) oppure make up oppure, non so, profumi costosi il cui odore svanisce dopo 10 minuti! Ma perché non ridurre tutte queste spese? Perché non comprare il necessario? Sapete che se comprate solo ciò che vi serve e di cui avete bisogno, inizierete ad aiutare l’ambiente? Puntiamo non solo al risparmio del nostro denaro ma anche a non creare ulteriore spazzatura che, si sa, non sempre viene differenziata!

Un bus che fa bene!

Sapevate che le macchine inquinano? Ovvio che lo sapete, che domande! Ma sapevate che un buon inizio per aiutare il nostro ambiente è diminuire lo spostamento con le nostre macchine? Ogni volta che vi spostate, aiutate l’inquinamento atmosferico e, in automatico, i gas serra. Provate ad utilizzare un autobus oppure un mezzo pubblico cercando di limitare l’uso delle macchine. Meglio un bus che quattro macchine sulla strada o no? (meno uso delle macchine implica meno inquinamento, quindi, pensateci!).

L’acqua da non sprecare

Due punti fondamentali: 1. Cerchiamo di sprecare meno acqua possibile (le risorse idriche in questo momento vacillano) e 2 cerchiamo di non utilizzare troppe bottiglie di plastica. Vi do una piccola soluzione: dovremmo bere al giorno circa 1 o 2 litri di acqua; so che utilizziamo tutti le bottiglie di plastica ma se compraste delle borracce? Non credete che sia la scelta più giusta e green? Le borracce sono lavabili ed esistono anche di 1 litro e mezzo! E poi … sono anche carine dai, tutte colorate!

Differenziare … differenziandoci!

Potevo mai non parlare della raccolta differenziata? Ovviamente no! C’è chi la fa, chi la fa a metà e chi, purtroppo, non la fa proprio. La raccolta differenziata è il vero primo passo concreto per ripulire il nostro ambiente e renderlo più vivibile. Evitate di buttare le cartacce a terra (si, mea culpa, lo facevo tempo fa anche io) o, peggio ancora, le cicche di sigaretta. Fate una buona raccolta differenziata perché solo così potremmo tutti sentirci un po’ più partecipi.

Fumo

Devo ragazze … anche il fumo (oltre che a tutti noi) fa male all’ambiente. Mettendo i residui delle sigarette da parte, sapevate che anche le sigarette elettroniche inquinano? Ebbene si. Diciamo che ogni volta che ispirate (non so il termine tecnico, sorry) una sigaretta, è una fogliolina di un albero che muore o è una piccola percentuale di ossigeno che ci avvelena. Per le sigarette elettroniche, non serve che ve ne parli. Sono inutili sia perché, diciamoci la verità, non vi aiuta a fumare di meno ma solo a fumare meglio e poi è costituito da componenti inorganici che fanno male al nostro corpo (e non solo, ovvio).

Con queste 5 piccole regole, vi lascio. Spero vi sia stata d’aiuto per comprendere quanto il nostro ambiente o paese o città siano importanti. Cerchiamo di migliorare nel piccolo per arrivare a grandi risultati (un giorno). Io vi aspetto settimana prossima (lo spero visto che ci sono le elezioni). Mi raccomando, come sempre seguite il BioPointidiSimona e che il bio sia sempre con voi! Consiglio: cercate di aiutare o partecipare alle associazioni ambientali e green delle nostre città. Abbiamo tutti una coscienza e so che le mie Bioccioline ce l’hanno.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie