Circolare con un’auto con fermo amministrativo: le sanzioni

Cosa succede a circolare con un'auto con fermo amministrativo? Quali sono le sanzioni previste? Ne parliamo in questo approfondimento.

2' di lettura

In questo articolo vi parleremo delle conseguenze che si rischiano per circolare con un’auto con fermo amministrativo (Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Circolare con un’auto con fermo amministrativo: cos’è?

Il fermo amministrativo è una misura cautelare applicata a chi non ha pagato tasse automobilistiche.

Questa azione impedisce l’utilizzo del mezzo per preservarlo da eventuali danni che ne impedirebbero il pignoramento e la successiva vendita all’asta.

È, quindi, il primo passo che porta ad una misura esecutiva.

Se il proprietario di un mezzo con fermo amministrativo dovesse usare il veicolo, incorrerebbe in sanzioni abbastanza gravi che vedremo successivamente.

Prima di andare oltre, devi sapere che le forze dell’ordine possono verificare se un’auto ha il fermo amministrativo: abbiamo approfondito la questione in questo articolo.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Circolare con un’auto con fermo amministrativo: le sanzioni

Una volta ricevuto l’avviso di fermo amministrativo, l’auto non potrà più circolare.

Questo vale fino a quando non verranno pagate le tasse dovute, anche tramite la rateizzazione dei debiti. Se questo non avviene si arriverà al pignoramento e alla successiva vendita del mezzo.

Se si circola con un veicolo posto a fermo amministrativo si riceveranno pesanti sanzioni.

La multa inferta al trasgressore va da 776 euro fino a un massimo di 3.111 euro, con la trasmissione immediata all’Agenzia delle Entrate che provvederà a pignorare il veicolo.

È bene sapere che:

  • per un mezzo posto a fermo amministrativo non va pagato il bollo auto;
  • circolare con un mezzo posto a fermo comporta una sanzione, ma non sono previste conseguenze penali.
Circolare con un'auto con fermo amministrativo: le sanzioni
Circolare con un’auto con fermo amministrativo: le sanzioni.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie