Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro / Collocamento mirato 2022, come funziona la graduatoria

Collocamento mirato 2022, come funziona la graduatoria

Collocamento mirato 2022: come funziona la graduatoria? Scopriamolo insieme in questo approfondimento.

di Carmine Roca

Maggio 2022

Collocamento mirato 2022 – Cos’è e come funziona la graduatoria? Scopriamolo insieme in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Collocamento mirato 2022: cos’è e a chi spetta?

Il collocamento mirato 2022 è un insieme di misure dedicate alle persone invalide civili per il loro inserimento nel mondo del lavoro.

Si può fruire delle misure del collocamento mirato se si è riconosciuti invalidi civili con un punteggio pari o superiore al 46%, ma spetta pure a:

Per fruire del collocamento mirato è necessario iscriversi al Centro per l’impiego di competenza, presentando, nel caso in cui il richiedente è invalido civile, il certificato medico rilasciato dalla commissione medica, attestante la percentuale di invalidità, un documento di riconoscimento (se il richiedente è extracomunitario è necessario presentare il permesso di soggiorno in regola) e il codice fiscale.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Il richiedente deve aver cessato l’attività lavorativa oppure deve avere:

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Collocamento mirato 2022: cosa fa il Centro per l’impiego?

Il Centro per l’impiego sottoporrà il richiedente a un colloquio per avere a disposizione tutte le informazioni necessarie, al termine del quale la commissione integrata redigerà una relazione finale.

Successivamente il richiedente verrà convocato per conoscere il percorso da intraprendere e insieme al Centro per l’impiego verrà redatto un progetto di inserimento lavorativo propedeutico all’iscrizione nella graduatoria.

Per legge, le aziende con oltre 14 dipendenti occupati hanno l’obbligo di assumere una quota di lavoratori appartenenti alle categorie protette.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Le aziende con 15-35 dipendenti devono assumere almeno un lavoratore con disabilità; le aziende con 36-50 dipendenti hanno l’obbligo di assumerne almeno 2, mentre con oltre 50 dipendenti c’è l’obbligo di assumere almeno il 7% di lavoratori con disabilità.

Ai fini dell’assunzione, si conteggiano i lavoratori:

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Collocamento mirato 2022: come funziona la graduatoria?

Abbiamo visto cos’è il collocamento mirato e qual è l’obbligo per le aziende o per i datori di lavoro in generale, ora ci concentriamo su come funziona la graduatoria dei lavoratori con disabilità.

La persona invalida civile che si è iscritta al Centro per l’impiego entra a far parte di una graduatoria unica che comprende tutte le invalidità. Da questo elenco, il Centro per l’impiego pesca i lavoratori ogni volta che perviene una domanda da un’azienda.

Quindi, quando l’azienda invia la richiesta al Centro per l’impiego, se il lavoro è idoneo, l’ufficio chiama il lavoratore disabile offrendogli l’impiego.

L’ordine delle graduatorie è stabilito rispettando alcuni parametri come l’anzianità dell’iscrizione, il carico familiare, la situazione economica, le difficoltà di locomozione e altri elementi utili individuati dalle Regioni di appartenenza.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Collocamento mirato 2022
Collocamento mirato 2022: come funziona la graduatoria.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1