Colori delle regioni: Sicilia zona gialla, le regioni a rischio

Colori delle regioni: Sicilia zona gialla, le regioni a rischio e le utlime notizie sul contagio da coronavirus in Italia. Sardegna e Umbria le altre messe peggio.

3' di lettura

Colori delle regioni – La Sicilia da lunedì sarà zona gialla, salvo sorpresa inaspettate. A rischio anche la Sardegna, che però dovrebbe ancora riuscire a rimanere in zona bianca (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Ricominciano quindi a salire i contagi da coronavirus e il ritorno dei colori delle regioni non è affatto un dato positivo, visto che ora i parametri per il passaggio in un’altra zona di rischio sono meno restrittivi.

La Sardegna, con ogni probabilità, diventerà gialla dal 6 settembre. L’isola è riuscita a scampare la zona gialla perché ha i reparti ordinari pieni al 14%, poco al di sotto della soglia critica.

Le terapie intensive sono infatti già oltre la soglia consentita per la zona bianca, trovandosi all’11,2%.

A stretto giro, per numero di contagi e di ricoveri, le altre regioni che potrebbero presto peggiorare le condizioni sono la Calabria (probabilmente incide la vicinanza con la Sicilia) e l’Umbria.

Colori delle regioni: zona Gialla, cosa cambia

Con il nuovo decreto le restrizioni in zona gialla sono davvero poche. L’obbligo che più incide sulle persone è sicuramente quello della mascherina.

A differenza di adesso, sarà necessario indossare la mascherina anche all’esterno. Oggi bisogna tenerla «a disposizione» e indossarla solo in caso di assembramenti.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Covid in rialzo in Italia, sale l’incidenza

Nonostante l’indice Rt sia in calo, l’incidenza dei casi di Covid in Italia è aumentata da 74 a 77 casi ogni centomila abitanti.

L’Istituto Superiore di Sanità specifica che comunque, anche se viene rilevata una maggiore pressione sul comparto ospedaliero, la situazione è ancora sotto controllo.

La variante Delta è però ancora dominante in Europa e il rischio epidemico non è affatto scampato. L’invito è continuare a rispettare le regole anti-contagio, dall’indossare la mascherina al lavarsi spesso le mani.

Infine, si invitano amministrazioni e governo a procedere spedire con le vaccinazioni e con la questione green pass, per arrivare preparati all’inizio delle scuole.

Colori delle regioni: Sicilia zona gialla, le regioni a rischio
Colori delle regioni: Sicilia zona gialla, le regioni a rischio

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie