Colori regioni: chi cambia da lunedì?

Colori regioni: come cambieranno da lunedì? La Puglia potrebbe tornare in zona gialla, mentre la Val d'Aosta rischia il rosso. Tutte le news.

2' di lettura

Colori regioni: come cambieranno? Atteso il monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità sulla diffusione del contagio di Coronavirus in Italia. La Puglia potrebbe tornare in zona gialla, mentre la Val d’Aosta rischia il rosso. Chi potrebbe cambiare da venerdì.

(entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

    Colori regioni oggi

    Il 26 aprile è entrato in vigore l’ultimo decreto (decreto-legge 22 aprile 2021, n.52) varato dal Governo guidato dal Premier Mario Draghi contente le misure per favorire la riapertura delle attività economiche e sociali, nel rispetto delle norme di sicurezza per contrastare la diffusione del Coronavirus in Italia.

    Via libera agli spostamenti tra regioni in fascia gialla e all’apertura di bar e ristoranti all’aperto sia a pranzo che a cena (ma sempre entro i limiti del coprifuoco).

    Al momento le regioni italiani in fascia gialla sono: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto e alle province autonome di Bolzano e di Trento.

    Restano in zona arancione Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta.

    La Sardegna è attualmente l’unica regione italiana in zona rossa.

    Colori regioni: chi cambia da venerdì?
    Colori regioni: chi cambia da venerdì?

    Colori regioni: chi cambia da venerdì?

    La Puglia spera del declassamento dalla fascia arancione alla gialla.

    In base alla normativa vigente, spiega il Sole 24 Ore, per passare in zona gialla la regione in questione deve passare obbligatoriamente “quattordici giorni in un livello di rischio o scenario inferiore a quello che ha determinato le misure restrittive”.

    I parametri di riferimento sono essenzialmente due:

    • L’indice Rt deve essere inferiore a 1


    • Il “rischio complessivo” deve essere basso o moderato


    In ogni caso, occorrerà attendere i dati ufficiali del monitoraggio del 30 aprile dell’Istituto Superiore di Sanità per avere certezza del declassamento.

    Nel frattempo, l’aumento progressivo dei contagi di Covid-19 in Val d’Aosta, attualmente in zona arancione, potrebbe tradursi in un passaggio alla zona rossa dalla prossima settimana.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie