Colori regioni dal 10 maggio: chi rischia?

Colori regioni dal 10 maggio. In attesa del monitoraggio del venerdì, vediamo quali regioni potrebbero cambiare colore dalla prossima settimana. Puglia, Basilicata e Calabria verso il giallo. Sardegna e Sicilia restano in arancione. Chi rischia la zona rossa?

2' di lettura

Colori regioni dal 10 maggio. In attesa del monitoraggio del venerdì, vediamo quali regioni potrebbero cambiare colore dalla prossima settimana. Puglia, Basilicata e Calabria verso il giallo. Sardegna e Sicilia restano in arancione.

(Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

La situazione al momento

È atteso per venerdì 7 maggio 2021 il prossimo monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sulla situazione della diffusione dei contagi di Coronavirus in Italia.

Con le progressive riaperture favorite dall’ultimo decreto varato dal Governo presieduto da Mario Draghi, le regioni in fascia arancione sperano dal prossimo lunedì di tornare finalmente in fascia gialla, ma tutto dipenderà dall’ultimo monitoraggio: i colori regioni dal 10 maggio potrebbero subire variazioni sostanziali.

Al momento, come si legge sul sito ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, le regioni “gialle” sono 15:

  • Abruzzo
  • Campania
  • Emilia Romagna
  • Friuli Venezia Giulia
  • Lazio
  • Liguria
  • Lombardia
  • Marche
  • Molise
  • Piemonte
  • Toscana
  • Umbria
  • Veneto
  • Province autonome di Bolzano e di Trento

Sono invece classificate come zona arancione Basilicata, Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia. Mentre, per il momento, l’unica regione in cui sono in vigore le restrizioni previste dalla zona rossa è la Valle D’Aosta.

Colori regioni dal 10 maggio.
Colori regioni dal 10 maggio.

Colori regioni dal 10 maggio: chi cambia?

Da lunedì 10 maggio 2021 la situazione potrebbe cambiare.

Il Sole 24 Ore ha riferito che Puglia potrebbe passare in zona gialla da lunedì:

«La Puglia è diventata arancione il 26 aprile. E già da due settimana ha numeri da zona gialla. Il tasso di occupazione di posti letto in terapia intensiva di pazienti Covid (34%) resta sopra la soglia critica del 30 per cento. Ma il trend è positivo e la zona gialla a portata di mano

Lo stesso vale per Basilicata e Calabria. Situazione meno rosea, invece, per quel che riguarda le isole.

La Sardegna potrebbe non avere i numeri per tornare in zona gialla da lunedì 10 maggio: il passaggio potrebbe essere rimandato di una settimana. Tutto dipenderà dall’esito del monitoraggio di venerdì 7 maggio.

La Sicilia dovrebbe restare in fascia arancione. Mentre la Valle d’Aosta, ora rossa, potrebbe avere i numeri per il ritorno in zona arancione.

Novità anche per il capoluogo partenopeo. Secondo quando riferito da Sky TG24, la regione Campania rischia il declassamento in zona arancione:

«L’indice Rt è di 1.08. Solo la zona di Napoli ha visto la scorsa settimana 251 infetti ogni 100mila abitanti, parametro che farebbe scattare la zona rossa».

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie