Colori regioni: in otto rischiano la zona rossa dopo Pasqua

I colori delle regioni cambieranno dopo Pasqua. Ecco le otto che rischiano ancora la zona rossa.

2' di lettura

I colori delle regioni sono pronti a cambiare dopo Pasqua. Sono 12 le regioni attualmente in zona rossa e 8 di queste rischiano di restare in lockdown anche dopo il 6 aprile. Vediamo quali e cosa potrebbe cambiare.

    Colori regioni: chi rischia la zona rossa?

    L’Italia si prepara a chiudere i battenti durante la Pasqua 2021.

    Il governo ha infatti disposto una zona rossa nazionale prevista per il 3, 4 e 5 aprile per scongiurare l’aumento del contagio.

    Per monitorare la situazione del colore delle regioni è sufficiente recarsi sul sito ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministeri, dove sono indicate tutte le informazione al riguardo.

    Attualmente, la penisola è spaccata in due sulle restrizioni anti-covid: con 12 regioni da nord a sud in zona rossa e 8 in zona arancione (alcune delle quali rinforzate con provvedimenti locali ulteriormente restrittivi).

    Questo scenario rischia di non cambiare molto neanche dopo il 6 aprile.

    Secondo la ricostruzione del Sole 24 Ore, delle 12 regioni rosse “otto hanno al momento dati di incidenza dei contagi al di sopra della soglia critica di 250 nuovi positivi ogni 100mila abitanti“.

    Per questo, il monitoraggio di venerdì 2 aprile sarà fondamentale per stabilire se la situazione del contagio è abbastanza stabile da permettere un declassamento in fascia arancione, che al momento sembra poco probabile.

    Le 8 regioni che rischiano di restare rosse fino al 20 aprile sono:

    • Valle d’Aosta

    • Friuli Venezia Giulia

    • Piemonte

    • Emilia Romagna

    • Puglia

    • Lombardia

    • Toscana

    • Marche 
    Colori regioni
    Colori regioni: chi rischia la zona rossa?

    Colori regioni: scuole aperte anche in zona rossa

    Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha annunciato in conferenza stampa che dopo Pasqua i bambini e le bambine della scuola primaria potranno tornare sui banchi anche in zona rossa.

    Come racconta il Post, il premier Draghi ha spiegato “che le restrizioni adottate a marzo hanno rallentato i contagi da coronavirus, consentendo uno spazio di manovra per le riaperture che il governo ha deciso di utilizzare per le scuole”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie