Coltiva marijuana nel garage. 23enne arrestato dai carabinieri

E' accaduto ad Apice. Il giovane aveva allestito una piccola serra. Poi sono arrivati i carabinieri



1' di lettura

Un piantagione indoor di marijuana. Coltivata con luci artificiali all’interno di un garage. A curarla un 23enne di Apice. Fino alla scorsa notte. Quando i carabinieri hanno fatto irruzione nel garage e trovato le quattro piante di cannabis. Con tutto il ricco armamentario per assicurarne la crescita perfetta anche in assenza di luce solare. E quindi: un impianto di illuminazione, un misuratore della temperatura, un ventilatore. Tutto il necessario per il provetto coltivare fai da te.

I carabinieri hanno arrestato il giovane per coltivazione e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Si trova ora ai domiciliari.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.