Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Come avere il nuovo bonus Tv del Decreto Aiuti bis

Come avere il nuovo bonus Tv del Decreto Aiuti bis

Scopri come avere il nuovo bonus tv e se anche a te spetta lo sconto previsto dal Decreto Aiuti Bis. Come funziona e paragone con il precedente bonus.

di Romina Cardia

Agosto 2022

In questo approfondimento ti spieghiamo come avere il nuovo bonus tv e di quanto è aumentato il suo importo grazie alle risorse stanziate nel Decreto Aiuti bis. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Come avere il nuovo bonus tv: il provvedimento del Governo

Come avere il nuovo bonus tv? Ritorna il bonus riservato a chi ancora non si è adeguato allo switch-off e ha problemi nella ricezione del segnale televisivo, questa volta però con uno stanziamento di risorse maggiori, pari a 7,9 milioni, che portano il suo importo utilizzabile dai precedenti 30 euro a 50 euro.

Il provvedimento è previsto all’interno del nuovo Decreto aiuti ed è stato approvato il 4 agosto dal Consiglio dei Ministri, anche se il testo non è stato ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

L’obiettivo resta quello del precedente bonus tv: assicurare che la televisione possa essere vista ovunque, anche nelle comunità montane e nelle altre zone in cui la ricezione del segnale televisivo non è assicurata.

In seguito all’entrata in vigore nel 2022 dei nuovi standard di trasmissione (DVBT-2/HEVC), infatti, tutte le famiglie che possiedono un televisore avrebbero dovuto adattarsi, acquistando dei dispositivi idonei o verificando che il proprio televisore fosse compatibile.

Questo obiettivo non è stato pienamente raggiunto, per cui si è reso necessario il rifinanziamento, come ti spiegheremo meglio a breve.

Vediamo nel dettaglio a chi spetta il bonus televisione 2022.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come avere il nuovo bonus tv e perché si è reso necessario il rifinanziamento

Prima di spiegarti come avere il nuovo bonus tv, cerchiamo di capire perché c’è stata la necessità di rifinanziare la misura.

Come abbiamo già detto, il bonus tv 2022 fa parte del pacchetto di bonus rifinanziati, come il bonus trasporti e il bonus psicologo, contenuti all’interno del Decreto Aiuti bis.

L’incentivo è destinato a chi ha bisogno di acquistare un nuovo televisore o un decoder abilitato alla ricezione del nuovo digitale terrestre.

Il rifinanziamento si è reso necessario in quanto lo switch-off non ha avuto esiti positivi dovunque e il Mise (Ministero per lo Sviluppo Economico) ha sollecitato il Governo chiedendo nuovi fondi per il rifinanziamento del bonus, che ha portato a un provvedimento da 17 miliardi per intervenire sulla misura.

Leggi anche quanto aumenteranno gli stipendi grazie al nuovo taglio fiscale e perché nel 2023 potrebbe aumentare l’importo dell’assegno unico.

Come avere il nuovo bonus Tv del Decreto Aiuti bis

Come avere il nuovo bonus tv: requisiti

Come avere il nuovo bonus tv? I requisiti per ottenere il bonus tv 2022 sono praticamente gli stessi previsti nella sua versione precedente, ossia:

Il bonus tv può essere speso sia nei negozi fisici che in quelli online. Per quanto riguarda gli e-commerce, si deve trattare di attività che operano soltanto in Italia.

Per ottenere lo sconto di 50 euro è necessario presentare un documento di identità e il proprio codice fiscale. Il bonus verrà applicato direttamente nel negozio che vende la tv o il decoder.

Ti mostriamo chi può ancora richiedere il bonus 200 euro e quali sono le scadenze per la presentazione delle domande.

Come avere il nuovo bonus tv: acquisti ammessi

Abbiamo chiarito come avere il nuovo bonus tv, ma quali sono gli acquisti ammessi?

Oltre alla televisione e al decoder, il bonus televisione 2002 può essere anche utilizzato per l’adeguamento degli impianti di trasmissione che sono autorizzati alla riattivazione in quanto non soggetti a interferenze.

Ancora non ci sono informazioni sulle modalità operative e sulle procedure di attuazione del nuovo bonus tv, ma si attende a breve un apposito decreto del ministro dello Sviluppo Economico, che dovrà essere emanato entro 30 giorni dall’entrata in vigore della disposizione di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze.

Maxi bonus bollette, tagli benzina e Iva: ecco tutti i sostegni economici previsti.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=9QUt6MCjsLk&w=560&h=315]

Come avere il nuovo bonus tv: paragone con la vecchia versione del bonus

Come ti abbiamo già detto, i dettagli operativi su come avere il nuovo bonus tv arriveranno a breve, con un decreto del Mise.

Nel frattempo, possiamo farci un’idea di come funzionerà il nuovo bonus televisione 2022 grazie alla precedente versione.

Stando a quanto previsto dal nuovo bonus tv, l’unica differenza con il precedente sembra essere quella che, adesso, i negozi online abilitati alla concessione della misura devono essere operanti in Italia, mentre prima erano ammessi anche i venditori dell’Unione Europea.

Verificheremo con il decreto se questa informazione è esatta e te ne daremo eventualmente conferma con un nuovo articolo.

Per il resto, il procedimento dovrebbe essere uguale, e cioè:

Ecco i 5 articoli su bonus e sussidi più letti dai nostri utenti:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp