Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Lavoro » Pensioni » Previdenza e Invalidità / Come avere più contributi col part-time verticale

Come avere più contributi col part-time verticale

Come avere più contributi col part-time verticale: come presentare domanda all'Inps per il riconoscimenti di una contribuzione annuale per i contratti ridotti.

di The Wam

Gennaio 2022

Come avere più contributi col part-time verticale. Dopo le numerose sentenze che hanno riconosciuto il diritto all’accredito della intera annualità per la maturazione della pensione anche per i dipendenti part time verticale (come gli stagionali), l’Inps si adegua ed è ora possibile presentare le domande all’ente. Aggiungiti al gruppo Telegram di news su Invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati su diritti degli invalidi e legge 104

Domande, precisiamo, per il riconoscimento gratuito dell’anzianità contributiva anche per i lavoratori che hanno avuto dei rapporti di lavoro part-time verticale o cicliclo prima del 31 dicembre 2020.

L’istituto di previdenza lo ha reso nota nella circolare numero 4 del 2021. L’Inps ha rilasciato un applicativo che consente di inviare online le domande. In questo modo è stata sostituita la precedente e un po’ farraginosa procedura.

Come avere più contributi col part-time verticale: lavori stagionali

Le sentenze degli ultimi mesi hanno sanato quella che è sembrata per anni una palese ingiustizia. È stato quindi rivisto il calcolo della contribuzione utile al raggiungimento dei requisiti necessari per la pensione anche per i lavoratori del settore privato con contratti di lavoro a tempo parziale.

La questione riguarda in particolare i lavoratori stagionali.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su invalidità e legge 104 da questo gruppo Telegram. Informati anche su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Come avere più contributi col part-time verticale: minimo contributivo

In pratica il diritto all’accredito annuale dei contributi (52 settimane) scatta per i lavoratori part-time che hanno percepito una retribuzione annua pari al minimo contributivo (10.724 euro).

In questo modo la situazione dei dipendenti part-time verticali o ciclici è stata equiparata a quella dei lavoratori con un contratto part time orizzontale.

Il numero delle settimane di lavoro da includere nel calcolo dell’anzianità necessaria per il trattamento pensionistico sarà rapportato al minimo contributivo settimanale.

Su questo punto l’Inps ha già fornito una serie di chiarimenti nella circolare numero 74 del 2021.

Come avere più contributi col part-time verticale: accredito

L’accredito della contribuzione sarà automatico solo per i rapporti di lavoro che sono iniziati a partire dal primo gennaio del 2021. Per quelli che si sono conclusi prima (o che sono in corso ma iniziati prima dello scorso anno), sarà compito dell’assistito fornire una documentazione che attesti i periodi di lavoro. Serve, tra l’altro, una copia del contratto di lavoro.

Come avere più contributi col part-time verticale: domanda

L’Inps ha semplificato proprio questo passaggio (prima si poteva presentare l’istanza solo tramite Pec o il servizio online di segnalazione contributiva).

Dal 5 gennaio infatti le domande possono essere inviate direttamente utilizzando questo servizio online sul portale dell’Inps. Questo è il percorso:

Questo dato è importante, perché con le vecchie modalità di invio le domande non saranno più accettate.

Le domande potranno essere inviate della persona che è interessata o dal superstite di una persona deceduta (coniuge o figli), nel caso si voglia ottenere la liquidazione della pensione indiretta.

Come avere più contributi col part-time verticale: cosa indicare

Ma cosa bisognerà indicare nella domanda per il riconoscimento dei contributi annuali per i lavori in part-time verticale o ciclico?

Queste sono le voci da segnalare nell’istanza di presentare all’Inps:

Come avere più contributi col part-time verticale: più lavori

Ovviamente possono essere indicati anche dei contratti di lavoro part-time verticale o ciclico che sono stati svolti con diversi datori di lavoro.

In questo caso sul portale dell’Inps bisognerà attivare questi tasti funzione:

L’assistito potrà allegare alla domanda anche il modulo di attestazione del datore di lavoro.

Come avere più contributi col part-time verticale: percorso online

Dopo aver inserito le informazioni necessarie nel modulo elettronico, si può utilizzare la funzione “Riepilogo e invio”. È una funzione importante perché consente di verificare tutti i dati che sono stati inseriti prima di premere “Invio” e inoltrare la domanda all’istituto di previdenza.

L’utente potrà anche verificare:

Per chi non ha dimestichezza con la comunicazione digitale è comunque sempre possibile rivolgersi a un patronato.

Va ricordato che questa possibilità contributiva consente di acquisire o anticipare il diritto alla pensione. Non è invece utile per far crescere l’importo del trattamento.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp