Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità » Salute / Come cambiare il beneficiario della Legge 104

Come cambiare il beneficiario della Legge 104

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: vediamo in questo articolo se è possibile cambiare per temporaneamente o in via definitiva il caregiver familiare.

di The Wam

Marzo 2022

Come cambiare il beneficiario della Legge 104. Può accadere che un lavoratore beneficiario della Legge 104 non possa continuare ad assistere un familiare con disabilità. E allora, cosa succede? (Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Vediamo in questo articolo se e come è possibile farsi sostituire da un altro caregiver e se e l’onere di assistenza può essere condiviso con un altro familiare.

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: affiancato

Il beneficiario della Legge 104 è la persona che si prende cura di un familiare con handicap grave e che ovviamente ha la necessità di essere assistito in modo costante. Diciamolo subito: questo caregiver familiare può essere sostituito o affiancato da un’altra persona (che abbia comunque i requisiti necessari).

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: domanda

Come chiedere e ottenere dall’Inps la sostituzione temporanea?

Acquista la nostra Guida Completa ai Permessi della Legge 104 oppure approfitta del pacchetto premium da 2 guide. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Sono necessari alcuni passaggi. Il caregiver che subentra deve presentare all’Inps e al datore di lavoro una domanda. Nella richiesta deve allegare una dichiarazione nella quale afferma:

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: periodo

Il periodo però potrebbe essere duraturo e non limitato a un determinato arco di tempo. Se si verifica questa condizione, sia il beneficiario principale, sia il familiare che è subentrato possono usufruire dei permessi delle Legge 104. In maniera diversa però: invece di 3 giorni al mese 1 giorno al mese a testa.

Le ultimissime notizie su invalidità civile, legge 104, bonus e agevolazioni

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: genitori

Se a beneficiare della Legge 104 sono invece i genitori biologici, adottivi o affidatari di un figlio con disabilità grave possono ottenere dei permessi anche in relazione all’età del figlio. Se ha meno di 3 anni possono beneficiare alternativamente:

Se invece il figlio in condizioni di disabilità grave ha tra i 3 e i 12 anni:

Tutte le tabelle per l’invalidità civile suddivise per patologie con relative percentuali

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: lavoratore part time

Abbiamo dunque visto che è possibile chiedere di essere sostituiti da un caregiver “di supporto”, ma se il subentrante è un lavoratore part time?

Si può fare. Lo ha stabilito la Cassazione: anche un dipendente a orario ridotto può fornire assistenza a un familiare disabile e usufruire dei permessi retribuiti.

Se il lavoratore ha un contratto part time orizzontale (con un orario ridotto giornaliero) ha diritto a un permesso giornaliero ridotto in proporzione alle ore lavorate e tre giorni di permesso al mese.

Se il lavoratore ha un contratto part time verticale (lavora solo alcuni giorni a settimana), potrà usufruire di un permesso di 3 giorni al mese solo se lavora per più della metà dei giorni a settimana (3 su 5), e permessi quotidiani di due ore, ma distribuiti solo nei periodi in cui lavora.

Elenco delle agevolazioni previste in base alla percentuale di invalidità riconosciuta

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: definitivamente

Nel caso invece il beneficiario della Legge 104 volesse essere sostituito definitivamente perché è non più in grado di occuparsi del familiare con disabilità?

In questo caso deve compilare e inviare all’Inps e al datore di lavoro un modulo di rinuncia a tutti i benefici della Legge 104 e spiegarne i motivi.

Il familiare che lo sostituisce deve presentare una richiesta all’Inps per usufruire dei permessi della Legge 104. È necessario compilare via web il modulo SR08 Hand 2.

Nella domanda bisogna inserire:

Come cambiare il beneficiario della Legge 104: come fare

È anche necessario allegare alla domanda:

Per il datore di lavoro basta una domanda scritta che deve contenere queste informazioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp