Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Previdenza e Invalidità / Come chiedere i 2 anni di 104

Come chiedere i 2 anni di 104

Come chiedere i 2 anni della 104? Chi può presentare domanda, quali documenti è necessario consegnare e come fare richiesta? Scopri tutto in questo articolo.

di Carmine Roca

Luglio 2022

Come chiedere i 2 anni di 104 per assistere un familiare con handicap grave? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Il sito Invalidità e diritti ha condiviso diversi articoli legati alla Legge 104 e, in particolare, al congedo straordinario. In questo articolo potreste saperne di più su quando scade la 104, oppure potrebbe essere interessante conoscere quali sono le malattie invalidanti che danno diritto al congedo per la 104. Un’altra domanda usuale è la seguente: è possibile andare in ferie con il congedo straordinario?

INDICE:

Come chiedere i 2 anni di 104: congedo straordinario, chi è escluso?

Tra le agevolazioni più importanti legate alla Legge 104 c’è sicuramente il congedo straordinario.

Parliamo dei 2 anni di assenza dal lavoro, regolarmente retribuiti e coperti da contributi figurativi ai fini pensionistici, concessi ai lavoratori dipendenti del settore pubblico o privato che assistono un familiare disabile.

I 2 anni (frazionabili anche in giorni, ma non in ore) sono calcolati in tutta la vita lavorativa del dipendente e retribuiti secondo l’importo dell’ultima retribuzione percepita dal lavoratore prima del congedo straordinario.

Sono esclusi dall’elenco dei potenziali beneficiari:

Scopri la pagina dedicata ai benefici connessi alla Legge 104.

Il congedo straordinario è fruibile se il richiedente è un lavoratore dipendente, anche con contratto part-time, se la persona da assistere è portatrice di handicap grave e non è ricoverata a tempo pieno presso strutture ospedaliere o similari, che assicurano assistenza sanitaria continuativa.

Il congedo è concesso lo stesso, anche in caso di ricovero, se il beneficiario assiste un bambino di età compresa tra 0 e 3 anni, con grave handicap; se il familiare ricoverato necessita di assistenza e della presenza del beneficiario, per necessità terapeutiche.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come chiedere i 2 anni di 104: a chi spetta?

Come chiedere i 2 anni di 104. Il congedo straordinario spetta a:

a) coniuge convivente della persona con handicap grave

b) genitori, anche adottivi e affidatari, del portatore di handicap grave, se il figlio non sia coniugato o non conviva con il coniuge:

c) uno dei figli conviventi della persona disabile in situazione di gravità, nel caso in cui il coniuge convivente, la parte dell’unione civile convivente ed entrambi i genitori del disabile siano mancanti, deceduti o affetti da patologie invalidanti. La possibilità di concedere il beneficio ai figli conviventi si verifica se i soggetti menzionati sono mancanti, deceduti o affetti da patologie invalidanti;

d) Fratelli o sorelle — alternativamente – conviventi con il soggetto portatore di handicap grave, in caso si verifichino le seguenti due condizioni:

  1. il coniuge non lavora o sia lavoratore autonomo,
  2. il coniuge abbia rinunciato a godere per lo stesso soggetto e nei medesimi periodi del congedo in esame.

e) Nel caso in cui nessuno dei soggetti sopra elencati possa prestare assistenza può godere del congedo il parente o l’affine entro il terzo grado convivente.

Come chiedere i 2 anni di 104: documenti e richiesta

Ma come chiedere i 2 anni di 104? Per ottenere il congedo straordinario è necessario fare richiesta all’INPS.

La documentazione è la seguente:

La domanda va effettuata telematicamente sul sito dell’INPS entrando con una delle identità digitali a disposizione (SPID, CIE o CNS).

Come chiedere i 2 anni della 104
Come chiedere i 2 anni di 104: documentazione e richiesta.

Come chiedere i 2 anni di 104? Per ottenere il congedo straordinario, è necessario:

La copia della domanda inviata all’INPS va consegnata al datore di lavoro. Nel caso dei lavoratori pubblici, la domanda va consegnata all’amministrazione o ente di appartenenza.

Il diritto al congedo straordinario è concesso entro 60 giorni dalla richiesta. Se il periodo del congedo dovesse essere modificato, andrà presentata una nuova domanda, seguendo le stesse modalità della prima.

Come chiedere i 2 anni di 104? Se entro 45 giorni dalla presentazione della domanda, il richiedente non ha ancora ricevuto la certificazione di disabilità grave, questi può presentare un certificato provvisorio, rilasciato da un medico specialista della patologia denunciata.

In caso di patologie oncologiche, la certificazione provvisoria può essere considerata utile anche dopo 15 giorni dalla presentazione della domanda alla Commissione Medica Integrata.

Come chiedere i 2 anni di 104 e non solo. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp