Come evitare il pignoramento

Scopri cos'è e come evitare il pignoramento dei tuoi beni mobili e immobili, seguendo alcuni pratici consigli.

4' di lettura

Oggi vogliamo parlarti di come evitare il pignoramento. Scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Come evitare il pignoramento: cos’è?

Il pignoramento è un atto giudiziario con il quale si effettua l’espropriazione forzata di uno o più beni e ha una durata nel tempo variabile.

A dare il via all’azione è la sentenza di un tribunale a seguito del mancato pagamento di debiti verso privati o enti pubblici.

Il pignoramento può essere diretto, con il trasferimento al creditore della proprietà del bene pignorato, o indiretto, cioè attraverso un’asta nella quale vengono venduti i beni e il ricavato, successivamente, trasferito a chi ne ha diritto.

Riguarda sia beni immobiliari, anche la prima casa, i beni mobiliari, come l’auto o elettrodomestici, e i beni presso terzi, bloccando tutto o una parte del denaro presente sul conto corrente o parte del proprio stipendio.

Prima di andare avanti, scopri la pagina dedicata alla gestione dei debiti e a metodi per evitare il pignoramento.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come evitare il pignoramento: qualche consiglio

Abbiamo già parlato in passato di come evitare il pignoramento del conto corrente, ma oggi cercheremo di fare un quadro generale.

Prima di tutto, il miglior metodo per evitare un pignoramento è pagare i debiti, in questo modo si eviterà ogni problema legale.

Anche se non si riesce a effettuare il saldo in un’unica soluzione, chiedere una rateizzazione è un’ottima soluzione. Ogni creditore sarà ben disposto ad accettare questo metodo perché, anche per lui, il pignoramento avrebbe dei costi e dei tempi anche molto lunghi per riottenere il denaro dovuto.

Se, invece, non si vuole percorrere questa strada ci due consigli da seguire per evitare il pignoramento:

  • Svuotare il conto corrente: far trovare un conto con 0 euro non permetterà di effettuare un pignoramento. Per effettuare questa operazione potresti chiedere a un familiare o un amico di prendere momentaneamente il tuo denaro sul proprio conto corrente. Ricorda, però, di scrivere un accordo per non avere brutte sorprese nel momento della restituzione.
  • Togli ogni bene intestato: non solo il conto corrente può essere pignorato, ma anche auto, case o ogni altra proprietà. Diventare “nullatenente” è una delle strade da percorrere per non subire pignoramenti. Ricorda, però, che nel momento in cui vorrai avere un qualcosa di tuo, i creditori potranno esigere il sequestro di quel bene.

Se sei un dipendente è meglio che tu sappia che il pignoramento può riguarda direttamente lo stipendio. Ci sono dei limiti ma su questo tipo di pignoramento non ci sono vie d’uscita perché, spesso, si agisce direttamente alla fonte.

Come evitare il pignoramento
Come evitare il pignoramento.

Infine, prima di chiudere, ricorda che si può fare opposizione a un pignoramento che giudichi ingiusto.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie