Come sapere se qualcuno è già stato pignorato

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato: una informazione che potrebbe essere utile a chi sta per vendere qualcosa o stringere accordi commerciali. Per reperire queste notizie sono a disposizione del pubblico diversi registri consultabili. Ma la questione cambia tra pignoramenti immobiliari, mobiliari o presso terzi. Vediamo come.

4' di lettura

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Non si tratta di una domanda banale, può capitare di chiederselo se si sta vendendo la casa a un acquirente, o si stringono affari con chi non si conosce bene, o anche se si sta per notificare a un soggetto un atto di pignoramento, o per qualsiasi altro motivo.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato consente di avere dettagli sulla posizione di una persona con la quale si stanno per stringere degli accordi commerciali.

Insomma, può essere uno strumento utile di conoscenza.

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Registri a disposizione

Ma come sapere se qualcuno è stato pignorato? Dove è possibile reperire le notizie?

Ci sono diversi registri a disposizione degli utenti che vogliono informarsi.

Ne elenchiamo alcuni:

  • registro protesti della camera di Commercio;
  • registro dei fallimenti (in Tribunale);
  • registri immobiliari;
  • servizi di pubblicità immobiliare dell’Agenzia delle Entrate (l’ex Conservatoria dei Registri immobiliari);
  • l’anagrafe tributaria (consultabile con l’autorizzazione del presidente del tribunale dopo la notifica dell’atto di precetto).

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Tre tipi di pignoramento

Ma, come sapete, la questione si complica perché i pignoramenti possono essere di diversi tipi:

  • pignoramento immobiliare;
  • pignoramento presso terzi;
  • pignoramento mobiliare.

E nelle cancellerie dei tribunali per ogni tipo di pignoramento c’è un registro diverso.

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Pignoramento immobiliare

Dunque, come sapere se qualcuno è stato pignorato?

Sapere se a una persone è stata pignorata la casa o un immobile è piuttosto semplice.

Questo tipo di pignoramento viene trascritto nei pubblici registri.

Si procede così:

  • richiesta di visura ipocatastale presso l’Agenzia delle Entrate:
  • verifica per accertare se è stata iscritta su qualcuna delle proprietà individuate un’ipoteca.

In questo caso, dunque, non solo il creditore (o una persona che vuole solo informarsi) può conoscere i beni posseduti dall’altra persona, ma viene anche a sapere se quei beni sono gravati non solo da pignoramenti, ma anche da ipoteche, volontarie o pregiudizievoli, sequestri, citazioni e così via.

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Visure ipocatastali

Solo una precisazione: le visure ipocatastali forniscono tutte le notizie necessarie per conoscere la condizione legale di un immobile. Questa documentazione consente di accertare in modo preciso lo stato del patrimonio immobiliare di una persona.

Possono essere verificate:

  • titolarità giuridica sui beni immobili;
  • vincoli;
  • servitù, ipoteche;
  • iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli.

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Pignoramento stipendi e pensioni

Sapere se una persona ha lo stipendio o la pensione pignorata è invece più complesso.

Le informazioni dovrebbero essere rilasciate da terzi (come banche o datori di lavoro), che non sono tenute a fornire queste notizie.

L’unica chance è quella di consultare i registri del tribunale, quelli che della cancelleria dell’esecuzione forzata.

Stessa operazione va compiuta per avere informazioni sui pignoramenti mobiliari.

Come sapere se qualcuno è già stato pignorato? Pignoramento conto corrente

Queste identiche regole valgono è chiaro anche per avere informazioni su conti correnti pignorati.

Proprio come nel caso di stipendi o pensioni le informazioni dovrebbero essere rese note da una banca. Ma – per tutela della privacy, tra l’altro – gli istituti di credito non forniscono queste informazioni.

Si avrà la certezza di altri pignoramenti in corso solo dopo. Ovvero quando il creditore ha notificato il pignoramento presso terzi e riceve la comunicazione che riguarda le somme che una banca detiene per conto del debitore.

Questa informazione viene inviata con una lettera raccomanda o una pec. All’interno si specifica anche se sono già in corso dei pignoramenti.

In pratica però, in questo caso, per sapere se una persona ha subito pignoramenti per conto terzi bisogna avviare un nuovo pignoramento. E quindi non risponde alla questione che abbiamo preso in esame.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie