Come scegliere un’assicurazione per i figli

Scopri come scegliere un'assicurazione per i figli: ecco l'elenco di alcune polizze assicurative.

4' di lettura

Oggi vi parleremo di come scegliere un’assicurazione per i figli. Scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

INDICE:

Come scegliere un’assicurazione per i figli: cos’è?

Quando nasce un figlio aumentano le preoccupazioni, soprattutto quelle legate al loro futuro.

Possono esserci tante incertezze, ma fornire una solida “base di partenza” economica potrebbe essere un’ottimo regalo. Ecco che vengono in soccorso le assicurazioni per i figli.

Ce ne sono di vari tipi come quelle di accantonamento.

Si tratta di assicurazione che i genitori, ma anche altri parenti o amici, possono sottoscrivere in favore dei figli.

Nel frattempo scopri la pagina dedicata ala gestione del risparmio e agli investimenti.

In sostanza si versano delle quote annuali che daranno diritto a ricevere una certa somma di denaro, quando il bambino arriverà a un’età prestabilita.

Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le soluzioni possibili e come scegliere un’assicurazione per i figli.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come scegliere un’assicurazione per i figli?

Come scegliere un’assicurazione per i figli? Come già anticipato, esistono varie assicurazioni per i figli.

Quella già nominata, cioè quella di accantonamento, è un’ottima soluzione, ma bisogna capire quali sono i suoi scopi:

  • prima di tutto occorre valutare bene la data di scadenza, così da dare al figlio la possibilità di usufruire dei soldi nel momento giusto, magari per studiare, aprire un’attività o dare l’acconto per una casa;
  • calcolare bene la cifra da accantonare, in modo che non incida in maniera troppo pesante sulle economie personali;
  • leggere sempre in maniera approfondita e attenta il contratto assicurativo prima di firmare. Sarebbe anche il caso di consultare più di una compagnia assicurativa, così da avere più preventivi da confrontare;
  • verificare che sul contratto sia ben chiarito cosa succederà in caso di morte del beneficiario;
  • capire quale rendimento scegliere: ci sono assicurazioni con alti rendimenti ma con maggiore rischio per il capitale e altri a basso rendimento ma con rischi quasi nulli;
  • capire nel dettaglio come funziona la liquidazione, se la polizza è impignorabile e l’eventuale esenzione da imposte varie.

Un’altra soluzione simile è quella dell’assicurazione figli a carico.

Questo tipo di polizza dà diritto a vari incentivi.

Tra quelli più interessanti ci sono, ad esempio:

  • incentivi in caso di meriti scolastici, quando siano riconosciuto al figlio particolari rendimenti positivi a scuola;
  • la possibilità di riscuotere una parte della quota assicurativa quando il figlio compie 18 anni, senza spese o penali;
  • si può abbinare l’assicurazione danni ai figli, un tipo di polizza che aiuta anche in caso di spese mediche da sostenere.
Come scegliere un'assicurazione per i figli
Come scegliere un’assicurazione per i figli.

A proposito di quest’ultima opzione, l’assicurazione famiglia detta “responsabilità civile verso terzi” protegge tutto il nucleo familiare da qualsiasi tipo di danno.

Come già detto, ogni compagnia assicurativa ha dei vantaggi e svantaggi, l’unico metodo per capire qual è la migliore è leggere i contratti e confrontarli, per capire quale sia quello che corrisponde alle proprie esigenze.

Ecco una lista di alcune compagnie assicurative che offrono polizze figli:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie