Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Mutui e Prestiti » Servizi Finanziari / Come trasferire un mutuo passo passo

Come trasferire un mutuo passo passo

Scopri come trasferire un mutuo con la surroga e quali sono i passaggi da seguire.

di Jonatas Di Sabato

Maggio 2022

Oggi vi spieghiamo come trasferire un mutuo, analizzando i passaggi da seguire. Scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Come trasferire un mutuo: cos’è la surroga?

Per trasferire un mutuo si fa riferimento a un’operazione ben precisa: la surroga del mutuo.

La surroga è l’operazione che ti consente di trasferire il mutuo che stai pagando, da una banca a un’altra, e fa riferimento alla Legge n° 40 del 2007, la cosiddetta Legge Bersani.

Questa operazione presenta molti vantaggi tra cui:

Altri vantaggi riguardano la possibilità di modificare la durata del finanziamento e del tipo di tasso applicato: potrai passare dal tasso variabile a quello fisso e viceversa. Se vuoi sapere come funziona un mutuo e come si calcola l’importo di una rata, leggi questo articolo.

Nel frattempo scopri la pagina dedicata ai prestiti e ai mutui più convenienti.

Ricorda, infine, che se la banca di partenza non può ostacolare l’avvio di questa procedura, la banca “surrogante”, cioè l’istituto che “acquisirà” il mutuo, non ha obblighi di accettare la proposta di surroga. Vedremo nel prossimo paragrafo quali sono i motivi più diffusi di rifiuto.

Prima di andare avanti leggi un esempio di surroga su 100mila euro o quali banche concedono un mutuo al 100%.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come trasferire un mutuo: i passaggi da seguire e i requisiti

Come trasferire un mutuo? Prima di tutto, per sapere come trasferire un mutuo attraverso la surroga, dovrai trovare una banca che ti permetta di effettuare l’operazione.

Come detto nel capitolo precedente, la banca di partenza non può opporsi, ma l’istituto che riceverà il mutuo non ha alcun obbligo nell’accettare la pratica.

Nella maggior parte dei casi l’istituto di credito rifiuterà la tua richiesta se:

Se non rientri in nessuna di queste categorie, è molto probabile che la surroga venga accettata.

Una volta individuato un istituto bancario, dovrai presentare una domanda, con un modulo da compilare che ti verrà fornito dalla nuova banca.

Nel modulo, in genere, dovrai indicare chi sono gli intestatari del mutuo, l’importo residuo, i dati catastali dell’immobile dato come garanzia ipotecaria, eventuali garanti e il nome della banca di partenza.

Sicuramente ti saranno richiesti degli originali, come quelli del contratto del mutuo originario e una copia dei documenti di identità.

La richiesta andrà presentata attraverso una raccomandata A/R o una PEC Se la richiesta viene accettata, tutto si concluderà gratuitamente. La surroga, infatti, non prevede nuovi costi.

Lo svantaggio, però, risiede nel non poter chiedere del denaro extra.

Scopri come trasferire un mutuo e quali sono passaggi da seguire.
Come trasferire un mutuo passo passo.

Prima di chiudere, ti consigliamo di consultare più istituti, così da consultare più preventivi, e rivolgiti a un consulente esperto se hai dei dubbi, prima di firmare qualsiasi contratto.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp