Come trovare lavoro con le categorie protette

Come trovare lavoro con le categorie protette. Cosa sono le categorie protette e la procedura per trovare un lavoro. Scopri tutto in questo articolo.

4' di lettura

Come trovare lavoro con le categorie protette? Ne parliamo in questo approfondimento chiarendo chi fa parte delle categorie protette e qual è la procedura da svolgere per provare a trovare un lavoro (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Come trovare lavoro con le categorie protette

Per le categorie protette, trovare un lavoro non è assolutamente semplice. Nonostante le tutele e la pubblicazione della Legge 68 del 1999 per l’inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro, individuare un posto di lavoro e farsi assumere non è facile.

Prima di entrare nel dettaglio su come trovare lavoro con le categorie protette, vediamo insieme cosa si intende per categorie protette e chi ne fa parte.

  • Persone affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e portatori di handicap intellettivo con riduzione della capacità lavorativa maggiore del 45%;
  • Persone con una percentuale di invalidità superiore al 33%;
  • Persone non vedenti (cecità assoluta o un residuo visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi);
  • Persone sordomute (sordità dalla nascita o prima dell’apprendimento della lingua);
  • Invalidi di guerra, invalidi civili di guerra, invalidi per servizio con minorazioni ascritte dalla prima alla ottava categoria del T.U. sulle pensioni di guerra;
  • Vedove/i di deceduti per causa di lavoro, di guerra o di servizio, orfani, profughi e vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.

Può far parte delle categorie protette la persona di età compresa tra i 15 e i 67 anni, in possesso della certificazione di invalidità civile e senza lavoro. In questa pagina trovi l’elenco delle agevolazioni previste per i lavoratori iscritti alle categorie protette.

L’iscrizione avviene recandosi presso il centro per l’impiego del proprio comune di residenza, in possesso del certificato medico che attesti la percentuale di invalidità civile necessaria per beneficiare dell’agevolazione lavorativa.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Come trovare lavoro con le categorie protette: cosa dice la legge

Le categorie protette hanno il diritto a richiedere il collocamento mirato, che comprende tutta una serie di strumenti a disposizione del lavoratore disabile.

Lo Stato obbliga per legge le aziende con più di 15 dipendenti ad assumere almeno un lavoratore delle categorie protette. La proporzione cresce all’aumentare del numero di dipendenti di un’azienda:

  • fino a 35 dipendenti è prevista l’assunzione di un lavoratore con disabilità;
  • dai 36 ai 50 dipendenti è prevista l’assunzione di due lavoratori con disabilità;
  • oltre i 50 dipendenti è obbligatorio assumere almeno il 7% di lavoratori con disabilità.

Le aziende che non ottemperano agli obblighi di legge sono passibili di pesanti sanzioni. Ripetiamo, però, che l’assunzione di lavoratori appartenenti alle categorie protette è tutt’altro che agevole: diversi nostri lettori, pur beneficiari dell’agevolazione lavorativa, non hanno mai ricevuto neppure una chiamata per lavorare.

L’assunzione avviene per chiamata nominativa o scorrendo le liste presenti presso i vari centri per l’impiego. Chi fa parte delle categorie protette può partecipare ai concorsi pubblici usufruendo di tempo in più per lo svolgimento della prova.

Con una percentuale superiore all’80%, il candidato è esentato dal sostenere le prove selettive previste dal concorso. Inoltre, esistono concorsi pubblici destinati totalmente alle categorie protette.

Come trovare lavoro con le categorie protette
Come trovare lavoro con le categorie protette: ecco la procedura da seguire.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie