Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Sostenibilità » Tecnologia / Come usare al meglio il fotovoltaico d’inverno

Come usare al meglio il fotovoltaico d’inverno

Come usare al meglio il fotovoltaico d'inverno e far rendere l’impianto anche quando c’è meno luce. I dodici semplici consigli dell’Enea per ottimizzare il funzionamento del tuo fotovoltaico.

di The Wam

Dicembre 2023

Vediamo in questo post come usare al meglio il fotovoltaico d’inverno con 12 consigli utili. Li ha forniti l’Enea (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile) e possono interessare i proprietari di un milione di impianti domestici e coloro che hanno intenzione di installare per la prima volta un impianto fotovoltaico. (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Come usare al meglio il fotovoltaico d’inverno, con meno luce

Durante l’inverno, come sai, il fotovoltaico non smette di funzionare, ma ci sono alcune differenze importanti rispetto alle altre stagioni. La chiave è capire come ottimizzare il suo utilizzo anche quando la luce solare è meno intensa.

Funzionamento dei moduli fotovoltaici in inverno

I moduli fotovoltaici, i componenti che catturano la luce del sole e la trasformano in energia, funzionano bene anche in inverno. Questo perché la loro efficienza dipende principalmente dalla luce solare, non dal calore del sole. Tuttavia, ci sono meno ore di luce durante i mesi invernali, e spesso le giornate sono nuvolose o piovose. Questi fattori possono ridurre la quantità di energia prodotta dall’impianto fotovoltaico. (in questo post spieghiamo quanto durano i pannelli solari)

Ma vediamo nel dettaglio cosa bisogna fare.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Conta la progettazione dell’impianto

Una progettazione accurata dell’impianto fotovoltaico è fondamentale. Ogni edificio ha bisogni unici, quindi si deve personalizzare l’impianto. Ecco alcuni aspetti chiave:

Ma quanto tempo ci vuole per mettere in funzione un impianto fotovoltaico? Lo spieghiamo qui.

Orientamento e inclinazione

L’orientamento e l’inclinazione dei pannelli fotovoltaici sono vitali per massimizzare la produzione energetica.

Potresti essere interessato a sapere cosa serve per installare un impianto fotovoltaico in un terreno. Qui ti spieghiamo i costi e la procedura. È importante anche stabilire quanti pannelli solari servono per il fabbisogno di una famiglia.

Bisogna evitare le ombre

Le ombre hanno un impatto significativo sulla produzione di energia:

Attraverso una progettazione attenta e considerando l’orientamento, l’inclinazione e la gestione delle ombre, possiamo ottimizzare l’uso del fotovoltaico d’inverno, sfruttando al meglio le risorse naturali disponibili e contribuendo a un futuro più sostenibile.

La dimensione dell’accumulo

Per sfruttare al meglio il fotovoltaico d’inverno è importante anche la dimensione dell’accumulo. Durante i mesi invernali, la produzione di energia solare può essere inferiore, rendendo essenziale un sistema di accumulo efficace (per l’acquisto di queste batterie ci sono delle agevolazioni). Ecco alcuni punti chiave:

Qui trovi le regole da rispettare per installare un impianto fotovoltaico in un centro storico.

Impianto fotovoltaico con pompa di calore

L’abbinamento di un impianto fotovoltaico con una pompa di calore rappresenta un’ottima soluzione per l’efficienza energetica, specialmente in inverno.

Ottimizzatori e inverter, dove metterli

La posizione di ottimizzatori e inverter è un altro aspetto vitale per l’efficienza dell’impianto fotovoltaico.

Adottare nuove abitudini

Cambiare le abitudini di consumo è fondamentale per sfruttare al meglio l’energia prodotta dal fotovoltaico. Ecco come:

In questo post ti spieghiamo quanto si guadagna vendendo l’energia prodotta in eccesso da un imp’ianto fotovoltaico.

La domotica può essere utile

L’uso della domotica può rendere l’utilizzo dell’energia fotovoltaica più efficiente e comodo:

Controllare i propri consumi

Monitorare i consumi è essenziale per un uso efficiente dell’energia solare:

Vedi quanto si risparmia utilizzando un impianto fotovoltaico.

La manutenzione dell’impianto

Una manutenzione regolare e attenta dell’impianto fotovoltaico è fondamentale, specialmente in inverno. Ecco alcuni consigli utili:

Scegliere la comunità energetica rinnovabile

Le comunità energetiche rinnovabili (CER) rappresentano un’opzione innovativa e sostenibile nel settore dell’energia solare. Ecco perché considerarle:

Considerare il Plug&Play

Per chi non può installare un impianto fotovoltaico tradizionale, i sistemi Plug&Play rappresentano una soluzione alternativa. Ecco alcuni aspetti da considerare:

Queste strategie rappresentano modi efficaci per ottimizzare l’uso del fotovoltaico durante i mesi invernali, garantendo un approccio sostenibile e responsabile alla produzione di energia.

Come usare al meglio il fotovoltaico d'inverno
Nell’immagine una viletta con impianto fotovoltaico sotto il cielo grigio invernale.

FAQ (domande e risposte)

Come funziona il fotovoltaico d’inverno nonostante meno luce solare?

Durante l’inverno, i moduli fotovoltaici continuano a produrre energia, sebbene in quantità minore a causa delle minori ore di luce solare e della maggiore frequenza di giornate nuvolose o piovose. La produzione di energia dipende dalla luce del Sole e non dall’intensità del suo calore, quindi i pannelli restano funzionali anche con meno luce solare.

Quali sono i consigli di Enea per impianti fotovoltaici invernali?

L’Enea suggerisce di prestare particolare attenzione all’orientamento e all’inclinazione dei pannelli fotovoltaici per massimizzare la cattura della luce solare. Inoltre, raccomanda di evitare ombreggiature sui moduli e di utilizzare batterie proporzionate alla potenza dell’impianto per un efficace accumulo di energia.

Perché è importante l’orientamento e inclinazione dei pannelli fotovoltaici?

L’orientamento e l’inclinazione dei pannelli fotovoltaici sono cruciali per ottimizzare la produzione di energia. Pannelli orientati a Sud con un’inclinazione pari alla latitudine del luogo catturano la massima quantità di luce solare. Un orientamento o inclinazione non ottimale può ridurre significativamente l’efficienza energetica del sistema.

Come ridurre l’ombreggiatura sui moduli fotovoltaici in inverno?

Per ridurre l’ombreggiatura, è importante mantenere una distanza adeguata tra i pannelli e rimuovere eventuali ostacoli come alberi o strutture che possano proiettare ombre. Gli alberi vicini dovrebbero essere potati e le strutture posizionate in modo da non creare ombre sui pannelli durante le ore di picco solare.

Perché è utile abbinare fotovoltaico e pompa di calore?

L’abbinamento del fotovoltaico con una pompa di calore elettrica è utile per massimizzare l’efficienza energetica. Questo sistema consente di utilizzare l’energia solare prodotta per il riscaldamento e il raffrescamento dell’edificio, riducendo i consumi energetici e contribuendo a un notevole abbattimento delle emissioni di CO2.

Come ottimizzare consumo e produzione con un impianto fotovoltaico?

Per ottimizzare il consumo e la produzione con un impianto fotovoltaico, è consigliabile sincronizzare il consumo di energia con i momenti di massima produzione solare. Utilizzare le tecnologie di domotica per automatizzare l’uso degli elettrodomestici e controllare i consumi tramite Smart Meter può aiutare a massimizzare l’efficienza energetica e a ridurre gli sprechi.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp