Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse » Lavoro / Come versare i contributi Inps a rate: le scadenze di settembre

Come versare i contributi Inps a rate: le scadenze di settembre

Entro il 16 di settembre sono diverse le scadenze fiscali da rispettare. I contributi Inps sospesi potranno essere pagati a rate per il 50%. Ecco come funziona.

di The Wam

Settembre 2020

Entro il 16 di settembre sono diverse le scadenze fiscali da rispettare. Versamenti di ritenute, addizionali Irpef, Iva e contributi dei mesi di marzo, aprile e maggio sospesi a causa del Covid-19. Vediamo cosa il ricco calendario del Fisco (Sic!) ha in serbo per noi e concentriamoci sulle scadenze dei contributi Inps sospese per il Covid-19.

In questa pagina, ogni giorno, tutti gli aggiornamenti su bonus, agevolazioni fiscali e guide utili per famiglie, liberi professionisti e imprese. In questa pagina, invece, tutte le offerte di lavoro sempre aggiornate. Da qui puoi ricevere tutte le news su bonus e concorsi direttamente su Google.

Indice:

  1. Quali versamenti riprenderanno il 16 settembre

  2. Come pagare a rate

  3. Bonus e guide utili

  4. Gruppo whatsapp offerte di lavoro e bonus

Quali versamenti riprenderanno entro il 16 settembre

Clicca qui e leggi tutti i versamenti sospesi
  1. addizionali regionali e comunali Irpef

  2. ritenute sui redditi di lavoro dipendente e assimilati (art. 23 e 24, D.P.R. n. 600/1973)

  3. IVA;

  4. contributi previdenziali e assistenziali;

  5. INAIL

Come pagare a rate

Come stabilito dal Decreto Agosto (D.L. n. 104/2020), si può versare anche solo il 50% degli oneri dovuti, in un’unica soluzione o in quattro rate. Il secondo 50% va versato a partire dal 16 gennaio 2021, in un massimo di 24 rate mensili.

Con il messaggio numero 3274 del 9 settembre 2020 l’Inps precisa le regole relative ai versamenti dei contributi sospesi a seguito dell’emergenza coronavirus. Il 16 settembre 2020 scade la richiesta di rateizzazione. Versare la prima data, entro questo giorno, significa voler accedere al pagamento rateale (in diverse rate).

I dettagli del piano sono visibili nella sezione“Prestazioni e servizi” del Portale Inps: dove si dovrà cliccare su “Tutti i servizi” e poi su “Rateazione Contributi sospesi emergenza epidemiologica Covid 19”. Per pagare la prima tranche di contributi sospesi bisognerà utilizzare i modelli F24 precompilati: si trovano nel proprio Cassetto previdenziale nella sezione “Posizione assicurativa – Dilazioni ‘Mod.F24 Covid 19’”.

Bonus e guide utili

Clicca qui e leggi i bonus e le guide
  1. Bonus Pc e tablet: la guide del Ministero per richiederlo

  2. Tutti i bonus dell’Inps: la guida per averli

  3. Bonus acquisti per famiglie

  4. Bonus spesa di Poste: la guida

  5. Esenzioni e bonus per pagare meno tasse

  6. Tutti i bonus per scuola e università

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp