Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Economia e Finanza / Comprare casa all’asta: tutti costi e le spese

Comprare casa all’asta: tutti costi e le spese

Quanto costa comprare casa all'asta? In questo articolo di approfondimento vediamo insieme costi e spese per questo tipo di acquisto

di The Wam

Marzo 2022

Quanto costa comprare casa all’asta? In questo articolo di approfondimento vediamo insieme costi e spese per questo tipo di acquisto (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Comprare casa all’asta: le spese

Se ti stai pensando di comprare casa all’asta è importante innanzitutto chiarire quali sono le spese e se cambia qualcosa nel caso tu sia all’acquisto della prima o della seconda casa.

Partiamo dalle spese da considerare in entrambi i casi e cioè:

Per aiutarti a orientarti meglio, ti proponiamo una tabella riassuntiva di queste obbligazioni:

ASSEGNO DI CAUZIONEIl primo passo per partecipare a un’asta giudiziaria è versare con un assegno circolare il 10% della cifra che si intende offrire. Chi non vince l’asta viene rimborsato totalmente dell’importo.
PRIMA CASA ALL’ASTASe l’acquisto all’asta prevede di comprare la prima casa, le imposte saranno inferiori. In questo caso l’imposta di registro è infatti agevolata e a base l’imponibile su cui si calcola è il prezzo a cui ci si aggiudica l’immobile (senza rivalutazione del valore catastale). Individuata la base imponibile si applica l’aliquota agevolata al 2%
SECONDA CASA ALL’ASTASe l’acquisto all’asta riguarda invece una seconda casa, le aliquote applicate salgono al 9%.
IMPOSTE E SPESE NOTARILIPer comprare casa all’asta non è necessario interrogare un notaio come avviene in altri casi. Tuttavia diventa importante l’intervento del notaio nel caso in cui si intenda accendere un mutuo. Bisogna poi prevedere il versamento dell’imposta di registro, che varia a seconda che si tratti di prima o seconda casa.
COMPENSO DEL DELEGATO ALLA VENDITAAl delegato alla vendita vanno invece versati il 50% del compenso che riguarda il trasferimento di proprietà e le spese di registrazione, trascrizione e voltura catastale. In generale, il compenso viene calcolato sulla base del valore dell’immobile.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Quali sono le spese detraibili

Alcune delle spese relative al mutuo acceso per comprare una casa all’asta danno diritto a una detrazione Irpef del 19%, se si rientra nelle seguenti condizioni:

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su come comprare casa all’asta e quali sono i costi non esitare a scriverci su Instagram.

Comprare casa all'asta
Comprare casa all’asta: tutti costi e le spese

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp