Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bandi e Concorsi / Concorso comune Civitavecchia: bando per 33 assunzioni. Requisiti

Concorso comune Civitavecchia: bando per 33 assunzioni. Requisiti

Concorso pubblico per il 33 assunzioni al Comune di Civitavecchia (Roma) nel Lazio. Domande di partecipazione fino al giorno 1 Ottobre 2020.

di The Wam

Settembre 2020

Concorso pubblico per il 33 assunzioni al Comune di Civitavecchia (Roma), nel Lazio. E’ previsto l’inserimento a tempo indeterminato e pieno di vari profili professionali. Le domande di partecipazione fino al giorno 1 Ottobre 2020. (Qui il link per leggere i bandi dei concorsi per 5mila assunzioni nella pubblica amministrazione. Qui la pagina con tutti i concorsi pubblici sempre aggiornati ogni giorno)

In questa pagina, ogni giorno, tutti gli aggiornamenti su bonus, agevolazioni fiscali e guide utili per famiglie, liberi professionisti e imprese. In questa pagina, invece, tutte le offerte di lavoro sempre aggiornate. Da qui puoi ricevere tutte le news su bonus e concorsi direttamente su Google.

Il Bando

Chi è interessato ai concorsi per assunzioni al Comune Civitavecchia sono invitati a leggere il BANDO (Pdf 1.070 Kb), pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.71 del 11-09-2020, scaricabile da link di seguito.

Le successive comunicazioni sulle prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito del Comune nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di Concorso > Bandi di concorso e avvisi.

Posti disponibili


Clicca qui e leggi i posti disponibili
  • n.6 Agenti Polizia Locale – Cat. C1;

  • n.7 Istruttori Amministrativi – Cat. C1;
  • n.8 Istruttori Tecnici – Cat. C1;

  • n.5 Istruttori Direttivi Amministrativi – D1;
  • n.1 Psicologo – Cat. D1;

  • n.5 Istruttori Direttivi Tecnici – Cat. D1;

  • n.1 Istruttore Direttivo Tecnico Ambientale – Cat. D1.

I concorsi, così indicato dal bando, prevedono delle riserve. La categoria C1 prevede uno stipendio a partire da 1.695,34 euro. Quello D1 da 1.844,62 euro.

Requisiti

Clicca qui e leggi i requisiti
  • età non inferiore a 18 anni;

  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni;

  • godimento dei diritti civili e politici;

  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;

  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;

  • per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;

  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

Ecco i requisiti specifici.


AGENTI POLIZIA LOCALE

– cittadinanza italiana;

– diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;

– possesso della patente di abilitazione alla guida di motoveicoli e autoveicoli;

– essere in possesso dei requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche;

– non essere obiettori di coscienza.



ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI

– cittadinanza italiana;

– diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria.


ISTRUTTORI TECNICI

– cittadinanza italiana;

– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di: geometra, perito edile, perito chimico, perito agrario o diploma di maturità rilasciato da Istituto tecnico industriale o da Istituto professionale per l’industria e l’artigianato, che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;

– possesso della patente di abilitazione alla guida di autoveicoli.



ISTRUTTORI DIRETTIVI AMMINISTRATIVI

– cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

– laurea indicata nel bando sotto allegato.



ISTRUTTORI DIRETTIVI TECNICI

– cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

– laurea indicata nel bando sotto allegato;

– possesso della patente di abilitazione alla guida di autoveicoli.


ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO AMBIENTALE

– cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

– laurea indicata nel bando sotto allegato;
– possesso della patente di abilitazione alla guida di autoveicoli.



PSICOLOGO

– cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

– laurea indicata nel bando sotto allegato;
– abilitazione all’esercizio della professione di psicologo:

– diploma di specializzazione in Psicologia o equipollenti e affini;

– iscrizione all’albo dell’Ordine dei Psicologi;

– possesso della patente di abilitazione alla guida di autoveicoli.


La selezioni

E’ prevista una prova pre-selettiva se ci saranno più di duecento domande. Come descritto nei bandi, sono previste poi prove scritte e orali.

Le domande

Le domande vanno presentate online a questa pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si vuole partecipare, entro il giorno 1 Ottobre 2020.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp