Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro / Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione?

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione?

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? Vediamo se un dipendente può essere escluso dalle gratifiche.

di The Wam

Luglio 2022

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? Molti dipendenti sono stati esclusi dalla gratifica, è giusto? (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Ci chiediamo in questo articolo se chi beneficia dei 3 giorni mensili di permesso retribuito per assistere un familiare con disabilità abbia diritto ai premi di produzione (anche noti come premi di risultato) che il datore distribuisce ai suoi dipendenti. (I permessi legge 104 devono essere programmati?)

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Si tratta di una legittima scelta del titolare dell’ufficio o dell’azienda o di una discriminazione nei confronti del lavoratore che deve accudire un familiare in difficoltà?

Vediamolo insieme.

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? A chi vengono dati

E dunque, i premi di produzione vengono aggiunti alla normale retribuzione sulla busta paga. Possono essere distribuiti quando l’impresa ha raggiunto un determinato obiettivo.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Questi premi di produzione possono essere riservati a un singolo lavoratore (ritenuto particolarmente meritevole), a un gruppo di dipendenti o all’intero personale. Dipende, non c’è una regola. È una libera scelta del datore di lavoro.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? Obiettivi

Gli obiettivi possono essere svariati, il premio di produzione viene distribuito quando si raggiungono obiettivi che riguardano:

(I permessi legge 104 sono cumulabili?)

Insomma tutti quegli obiettivi che se centrati possono portare un vantaggio all’azienda e di riflesso anche ai lavoratori.

A volte i premi sono previsti nei contratti di lavoro. Ma non sempre, anzi. Spesso, come accennato prima, la concessione delle gratifiche dipende dalla volontà del titolare dell’impresa. Si tratta di uno strumento che oltre a premiare i dipendenti può incentivarli a ottenere sempre migliori risultati.

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? A tutti o a un solo dipendente

E dunque, la gratifica può essere riconosciuta a un dipendente particolarmente meritevole o a tutti i lavoratori. Chiaramente la questione per chi usufruisce dei permessi legge 104 si pone nel secondo caso. Ovvero: tutti i dipendenti hanno ricevuto il premio eccetto il lavoratori che beneficia della 104.

(Tutti i documenti per i permessi legge 104)

È accaduto (e non una volta) e sul punto ci sono state anche delle sentenze dei giudici.

La domanda da porsi è questa: il lavoratore che ha diritto ad assentarsi 3 volte al mese per assistere un familiare con disabilità grave può essere escluso dalla gratifica?

Insomma, se l’esclusione è pacifica per chi è in congedo straordinario (non c’è mai, o quasi), può essere applicata anche per chi nell’arco di un mese si è assentato tre volte, e per la necessità di accudire un familiare che aveva bisogno del suo supporto?

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? La sentenza

L’ultima sentenza sulla questione è stata depositata il 13 giugno dalla Corte d’Appello di Torino. I magistrati hanno concluso che no, non è possibile escludere il dipendente che usufruisce dei permessi legge 104, premiando invece tutti gli altri.

E per un motivo semplice: le assenze per assistere un familiare sono da considerare al pari delle presenze in ufficio.

Con i Permessi 104 ho diritto ai premi di produzione? discriminazione

Il che significa anche: escludere il dipendente dalle gratifiche è un atto di pura discriminazione rispetto alla disabilità.

In pratica, così afferma la sentenza, il lavoratore che non è al lavoro per assistere un familiare con disabilità grave non può essere paragonato a un collega che si assenta per un altro motivo.

Per affermare questo principio i giudici piemontesi hanno richiamato:

Mettono tutte in evidenza il divieto di discriminare sulla base della disabilità, e questo nel caso il dipendente sia un disabile o assista una persona con disabilità.

Escludere il lavoratore dai permessi premio, mentre vengono assegnati a tutti gli altri, sarebbe dunque una palese discriminazione.

Del resto la stessa Corte d’Appello, nella sentenza numero 937 del 2017, si era già espressa su un caso analogo che riguardava però delle assenze per congedo di maternità. Anche in quel caso il datore di lavoro era stato condannato per condotta discriminatoria.

Chi si è interessato a questo articolo ha letto anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp