Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Con il reddito di cittadinanza si può comprare la tv?

Con il reddito di cittadinanza si può comprare la tv?

Con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv? Sicuramente a qualcuno è venuto il dubbio. Ecco la risposta.

di Chiara Del Monaco

Settembre 2022

Con il reddito di cittadinanza si può comprare la tv? Questo è solo uno dei tanti dubbi che vengono ogni tanto ai beneficiari del sussidio sulle spese consentite dalla normativa. Oggi cercheremo di rispondere a questa domanda (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Prima di procedere con la lettura di questo articolo, informati sulle prossime date di pagamento del reddito di cittadinanza e leggi le ultime notizie sul bonus 200 euro riconosciuto sull’Rdc.

Leggi quali sono le somme previste con l’Rdc, i limiti di prelievo in contanti e le spese vietate con i contributi economici, i motivi che causano la sospensione del reddito di cittadinanza e i reati che fanno perdere l’Rdc.

Indice

Con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv?

Come ormai è noto, il Reddito di cittadinanza è un contributo economico, detto anche “misura anti-povertàintrodotto nel 2019 da una proposta del Movimento 5 Stelle in favore di tutte le famiglie in condizioni economiche disagiate.

L’obiettivo della misura non è solo fornire un supporto finanziario a chi ne ha bisogno, ma anche indirizzare i beneficiari verso l‘inserimento nella società e soprattutto nel mondo del lavoro.

In base alla normativa che disciplina il Reddito di cittadinanza, i beneficiari che ne hanno diritto ricevono una carta, detta carta Rdc o Rdc card, su cui mensilmente viene erogato un determinato importo, calcolato in base alla scala di equivalenza (e cioè a seconda del reddito e del numero di figli).

Tuttavia, ci sono delle regole da rispettare sull’utilizzo del Reddito di cittadinanza. Innanzitutto, non è possibile comprare tutti ciò che si vuole, e poi esistono anche dei limiti di prelievo dalla carta.

Dall’altro lato, però, non è sempre chiaro se un acquisto sia ammesso o meno, poiché la normativa fornisce un elenco più o meno generico.

Per esempio, sicuramente più di una persona che percepisce questo sussidio si sarà chiesta “con il reddito di cittadinanza si può comprare la tv?”.

Il dubbio, in effetti, è lecito, perché se da un lato la tv al giorno d’oggi è un bene essenziale almeno per restare informati di ciò che succede tramite i telegiornali, dall’altro esistono delle televisioni con un costo piuttosto elevato e il cui utilizzo va oltre i canali satellitari.

Tuttavia, in questo caso prevale la necessità di avere un mezzo di trasmissione delle informazioni, oltre che della cultura generale del nostro Paese. Quindi, rientrando nei beni e servizi essenziali riconosciuti dallo Stato come riconducibili alle esigenze della famiglia, la risposta è sì: con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv.

Si può scegliere di fare questo acqusito sia utilizzando l’importo disponibile mensilmente sulla carta Rdc, sia prelevando i contanti.

Prima di ricordare quali sono i limiti di prelievo e di spesa del Rdc, è meglio fare una precisazione: se stai pensando di comprare una nuova tv, dovresti prestare attenzione al tipo di dispositivo scelto.

Nel prossimo paragrafo, analizziamo i casi in cui con il Reddito di cittadinanza non è possibile comprare la tv.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv: quando non è possibile

Abbiamo visto che secondo le regole previste dalla normativa, con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv.

Tuttavia, ci sono anche alcune situazioni che porterebbero alla perdita del contributo per aver acquistato una televisione.

Il primo caso è se la tv viene comprata all’estero. Infatti, è vietato fare degli acquisti usando la carta del Reddito di Cittadinanza al di fuori dell’Italia.

In secondo luogo, ricordiamo che vale la regola generale dei “beni non di lusso”. Quindi, sicuramente con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv, anzi anche di una smart tv di fascia media, non molto costosa ma allo stesso tempo performante (è possibile addirittura vedere le serie TV sulle piattaforme streaming).

Al contrario non si può acquistare una tv con i soldi della carta Rdc se si tratta di un modello molto costoso.

Generalmente lo Stato non monitora le singole spese, ma le spese complessive della famiglia. Però è anche vero che in caso di irregolarità, si potrebbe incorrere in controlli e situazioni spiacevoli, come la perdita del sussidio.

Con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv: ecco come

Dunque, abbiamo assodato che con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv, a patto che non sia troppo costosa o di lusso.

Adesso passiamo a un altro quesito: come fare questo acquisto con i soldi del Rdc?

Ebbene, le modalità sono due: tramite la carta Rdc o in contanti.

Il modo più comodo è senza dubbio tramite la carta, in quanto già è disponibile l’importo che deve essere speso nel corso del mese.

Altrimenti, per chi ha difficoltà a pagare con la carta Rdc, può sempre scegliere di prelevare in contanti prima di recarsi in negozio a fare l’acquisto.

In questo secondo caso, però, potrebbero verificarsi alcuni ostacoli. Infatti, esistono dei limiti di prelievo dalla Rdc card e questo poterebbe essere un problema nell’acquisto di un prodotto che, solitamente, ha un costo significativo.

Ricordiamo che il tetto massimo di prelievi in contanti per famiglie numerose corrisponde a 210 euro, che aumenta a 220 euro in presenza di una persona con disabilità. Invece, per nuclei familiari composti da una sola persona il massimo che si può prelevare è 100 euro.

Una volta prelevato l’importo massimo si dovrà attendere il mese successivo per ritirare altro denaro, quindi l’ideale sarebbe spendere i soldi in contanti per acquisti più urgenti.

Per i pagamenti tramite carta, invece, non ci sono limiti di spesa rispetto alla mensilità percepita. Nel prossimo paragrafo faremo un breve riepilogo sulle spese consentite e vietate con il Reddito di cittadinanza.

Con il reddito di cittadinanza si può comprare la tv?

Con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv: spese vietate e spese consentite

Come dicevamo all’inzio, nella normativa che disciplina il Reddito di cittadinanza sono previsti non solo dei limiti di prelievo giornalieri, ma anche dei limiti di spesa.

Nello specifico, c’è un vero e proprio elenco con le spese consentite e le spese vietate da fare con l’importo del sussidio per famiglie.

Tra le spese non consentite rientrano tutti gli acquisti considerati non essenziali alla vita dei beneficiari. Per esempio, ricordiamo:

Passiamo adesso alle spese che invece sono consentite, specificando che si tratta di tutti quei beni e servizi considerati essenziali e di prima necessità per le persone con difficoltà economiche.

Per esempio, tra le spese ammesse ci sono sicuramente:

A queste spese si aggiunge poi la possibilità di pagare le bollette di acqua, luce e gas, le rate del canone di locazione o del mutuo, la benzina o altro tipo di carburante.

Ovviamente, è possibile acquistare farmaci e parafarmaci, pagare le visite mediche e gli occhiali da vista.

Infine, è possibile utilizzare l’importo a disposizione per acquistare elettrodomestici grandi o piccoli e dispositivi tecnologici, quali smartphone, tablet o la tv, purché non siano di lusso o troppo costosi.

Quindi, in definitiva, abbiamo finalmente constatato che con il Reddito di cittadinanza si può comprare la tv.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp