Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea

Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea: è uno dei benefici possibili con l'uscita anticipata dal lavoro con l'assegno calcolato col contributivo. Vediamo quando costa riscattare un anno di studi o l'intero corso. Lo “scontro” l'Opzione Dini e tutti i requisiti necessari.

4' di lettura

Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea. Una possibilità da non sottovalutare e che in parte attenua la penalizzazione inevitabile per chi accede a questa pensione anticipata. Penalizzazione che è più rilevante per chi ha iniziato a lavorare molto prima del 1996, quando il calcolo per l’importo dell’assegno pensionistico era con il sistema retributivo.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Ma è proprio il ricalcolo contributivo a consentire un riscatto agevolato degli anni di studio.

In pratica viene applicato un onere minimale, lo stesso che viene usato per le gestioni di artigiani e commercianti.

Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea: quanto costa

Andiamo al sodo: chi richiede il riscatto agevolato della laurea nel 2021 deve versare 5.264,29 euro per ogni anno da recuperare.

In pratica: il minimale, appunto, 15.953, moltiplicato per l’aliquota che è utilizzata dal Fondo pensione dei lavoratori dipendenti dell’Inps (33%).

E quindi: 15.953 x 33% = 5.264,29

Se si vogliono recuperare tutti e 4 gli anni la spesa è di 21.057,96 euro.

Il riscatto può essere agevolato anche se il periodo da recuperare era da valutare con il sistema retributivo.

Per chiarezza e per chi non lo sapesse, sono calcolati con il sistema contributivo questi periodi:

dal 2012 in poi per chi ha versato almeno 18 anni di contributi fino al 31 dicembre del 1995;

dal 1996 per chi ha versato meno di 18 anni di contributi fino al 31 dicembre del 1995.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea: requisiti

Opzione donna è stata riconfermata dal governo qualche giorno fa, e con gli stessi requisiti anagrafici. Ma non solo, viene considerata una base per Opzione tutti, che è la riforma pensionistica preferita dal governo: flessibilità in uscita e contributivo.

I requisiti essenziali per accedere a Opzione donna sono:

  • 58 anni per le lavoratrici dipendenti;
  • 59 anni per le lavoratrici autonome;
  • almeno 35 anni di contributi (e il riscatto della laurea potrebbe essere utile per raggiungere questo requisito base).

Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea: il sistema contributivo

I costi di questo riscatto della laurea è agevolato per chi accede a Opzione donna perché i periodi di studio sono valutati con il sistema contributivo percentuale. Come del resto l’intero assegno pensionistico di questo trattamento.

Per avvalersi però del riscatto agevolato della laurea con Opzione donna è indispensabile presentare la domanda insieme all’istanza di pensione (specificando che il trattamento è riferito alla pensione anticipata per le lavoratrici).

Ovviamente se la lavoratrice rinuncia all’uscita anticipata con Opzione donna, il costo del riscatto della laurea si ricalcola in base alle regole generali. Con costi diversi.

Con Opzione donna riscatto agevolato della laurea: Opzione Dini

C’è anche la possibilità che la lavoratrice abbia ottenuto il riscatto agevolato con l’opzione contributivi Dini (chi ha iniziato a lavorare prima del primo gennaio del 1996 e può vantare almeno cinque anni di contributi dopo questa data, può quindi andare in pensione con 15 anni di contributi al compimento dei 67 anni).

In questo caso, brutte notizie: non si può accedere alla pensione anticipata di Opzione donna.

Il motivo? Non è possibile il ricalcolo contributivo della pensione per due volte.

Ma non solo: se è stata pagata solo la prima rata del riscatto della laurea, l’Opzione Dini non è più revocabile.

Si tratta comunque di una questione piuttosto complicata. Ed è quindi meglio affrontarla, anche per entrare nello specifico delle singole posizioni, recandosi in un ufficio dell’Inps per avere delle informazioni dettagliate su una situazione che si può prestare anche a diverse interpretazioni.

Il riscatto agevolato della laurea con Opzione donna è comunque un vantaggio. E che attenua in parte la penalizzazione che colpisce soprattutto chi ha iniziato a lavorare, con stipendi alti, molto prima del 1996.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie