Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bandi e Concorsi / Concorsi Comune di Modena, 26 posti: bandi e prove

Concorsi Comune di Modena, 26 posti: bandi e prove

Di seguito i concorsi per lavorare al Comune di Modena: requisiti, come presentare domanda e stipendio.

di Valerio Pisaniello

Marzo 2023

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: sono tre i bandi per assunzioni di personale in ambito educativo e sociale. Vediamo tutto nel dettaglio (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornatiRicevi su WhatsApp e sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: le selezioni

Concorsi per lavorare al Comune di Modena. Le selezioni pubbliche sono finalizzate alla copertura di 26 posti di lavoro mediante contratto a tempo indeterminato.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione scadono entro i giorni 28, 30 e 31 marzo 2023, in base al concorso per il quale si concorre. Vediamo insieme tutte le informazioni utili sulle selezioni, i requisiti richiesti, come presentare la domanda e i bandi da scaricare.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=ToJ4Oxqx6ts&w=560&h=315]

Aggiungiti al gruppo WhatsApp e al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: 26 posti 

Dunque, sono stati pubblicati 3 bandi di concorso presso il Comune di Modena, finalizzati al reclutamento di diversi profili professionali. Ecco nello specifico i posti messi a concorso:

Si specifica che sui concorsi opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

Leggi anche l’articolo sul prossimo bando di concorso in Agenzia delle Entrate.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: requisiti generici

Concorsi per lavorare al Comune di Modena. Possono partecipare ai concorsi per le assunzioni al Comune di Modena i candidati in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: titolo di studio 

Concorsi per lavorare al Comune di Modena. Per partecipare ai concorsi per insegnanti, assistenti sociali ed educatori è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

ISTRUTTORI EDUCATIVI – INSEGNANTI SCUOLA D’INFANZIA

ISTRUTTORI EDUCATIVI – EDUCATORI INFANZIA

ASSISTENTI SOCIALI

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: quali sono le attività per gli insegnati scuola infanzia?

La posizione di lavoro prevede:
– pianifica, svolge e verifica attività didattiche, educative e formative rivolte all’infanzia (3-6
anni) che comportano l’utilizzo di tecniche e di strumenti specifici diretti a garantire la qualità
del servizio e della prestazione finalizzate allo sviluppo psicofisico del bambino;
– collabora alla formulazione di programmi integrati con l’obiettivo di realizzarli e qualificare i
servizi destinati all’infanzia;
– collabora alla definizione dei piani di formazione ed aggiornamento;
– organizza incontri con i genitori della sezione e partecipa alle attività relative alla gestione
sociale;
– svolge attività di raccolta dati e documentazione delle esperienze.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: quali sono le attività per gli assistenti sociali?

La posizione di lavoro prevede:
– Elabora la progettazione individualizzata a partire da un’analisi condivisa con l’utente delle risorse
e dei vincoli presenti con particolare riferimento anche agli attori presenti nella comunità
2 DI 18
– Definisce obiettivi progettuali in accordo con l’utente diretti a sostenere capacità di azione delle
persone
– Cura la realizzazione progettuale in accordo con gli utenti curando la fase di verifica e monitoraggio
in relazione agli obiettivi progettuali stabiliti e verificando anche l’adempimento degli impegni
assunti da ciascun attore coinvolto nella progettazione
– Svolge attività di istruttoria e produzione di atti volti all’attivazione di servizi, attività e interventi
previsti nel progetto personalizzato
– Si occupa di concorrere, insieme a colleghi e responsabili del polo, alla predisposizione di progetti
rivolti a particolari target di cittadini utilizzando la metodologia del lavoro di comunità.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: il profilo di educatori che mansioni deve svolgere?

La posizione di lavoro prevede:
– Svolgimento di attività educative, didattiche e formative rivolte all’infanzia (0-3 anni) dirette
a gestire i bambini della sezione assegnata e finalizzate al sostegno dello sviluppo psicofisico
del bambino;
– Pianificazione, svolgimento e verifica le attività didattiche, educative e formative che
comportano l’utilizzo di tecniche e di strumenti specifici diretti a garantire la qualità del
servizio e della prestazione;
– Collaborazione alla formulazione di programmi integrati con l’obiettivo di realizzarli e
qualificare i servizi destinati all’infanzia;
– Collaborazione e condivisione con il gruppo di lavoro del progetto pedagogico della sezione
e del servizio
– Organizzazione di incontri con i genitori della sezione e partecipa alle attività relative alla
gestione sociale;
– Svolgimento attività di raccolta dati e documentazione delle esperienze;
– Collaborazione alla definizione dei piani di formazione e aggiornamento.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: nella foto Piazza Grande a Modena

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: la selezione

Concorsi per lavorare al Comune di Modena. In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva.

I candidati saranno sottoposti a due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nei bandi disponibili a fine articolo.

Leggi anche quest’articolo sul bando di concorso per autisti 2023.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: stipendio 

Concorsi per lavorare al Comune di Modena. La retribuzione, per i vincitori dei concorsi, è pari a € 1.782,74 mensili per i profili di categoria C, e a € 1.934,36 per il profilo di categoria D.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: domande di ammissione

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti dal Comune di Modena per 26 assunzioni, devono essere presentata attraverso apposita procedura telematica, collegandosi a questa pagina ed accedendo tramite credenziali SPID o CIE o CNS.

La scadenza per le iscrizioni è fissata alle ore 13.00 delle seguenti date:

Si specifica inoltre che per partecipare alle selezioni è richiesto il versamento della tassa di concorso pari a € 10,00.

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: i bandi 

Tutti gli interessasti sono invitati a leggere con attenzione i bandi pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 20 del 14-03-2023:

Concorsi per lavorare al Comune di Modena: ulteriori informazioni 

Concorsi per lavorare al Comune di Modena. Le successive comunicazioni sull’eventuale preselezione, i diari delle prove d’esame e le graduatorie, saranno pubblicate sul sito web del Comune alla sezione ‘Amministrazione Trasparente  > Bandi di concorso’.

Fonti e materiale di approfondimento

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul lavoro domestico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp