Concorso Ata 24 mesi: chi può partecipare e come fare

Vediamo chi può partecipare al concorso Ata 24 mesi per il 2021 e come funzionano i requisiti di accesso e le prove.

3' di lettura

Concorso Ata 24 mesi per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie permanenti provinciali del personale ATA della scuola. Possono partecipare lavoratori e lavoratrici che hanno già maturato 24 mesi di servizio. Come funziona.

Scopri tutti gli ultimi concorsi attivi in Italia e come partecipare.

    Concorso Ata 24 mesi: come partecipare

    Il Ministero dell’Istruzione in una nota del 31 marzo 2021 ha invitato gli Uffici Scolastici Regionali a indire i concorsi per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie permanenti provinciali del personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario della scuola.

    Questa procedura è rivolta esclusivamente ai lavoratori e alle lavoratrici che hanno già maturato 24 mesi di servizio nelle scuole statali.

    Si tratta di una selezione per titoli che porterà alla formazione delle graduatorie Ata di I fascia valide per l’anno accademico 2021/2022.

    Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei titoli di servizio: cioè aver lavorato nelle scuole statali in qualità di personale Ata per almeno 24 mesi.

    La domanda di inserimento può essere presentata solo per via telematica tramite la piattaforma predisposta dal MIUR Istanze on Line (POLIS) ed è necessario essere muniti delle credenziali SPID per l’accesso.

    I candidati e le candiate potranno presentare istanza di partecipazione dal 23 aprile al 14 maggio tramite la piattaforma. Questa scadenza è nazionale: vale per tutte le regioni italiane.

    Concorso Ata 24 mesi: requisiti di accesso

    Concorso Ata 24 mesi: requisiti di accesso

    Gli aspiranti, prima di procedere alla compilazione della domanda, dovranno accertarsi di disporre dei titoli di servizio necessari.

    A questo proposito, Orizzonte Scuola ha spiegato quali sono i requisiti di accesso minimi per presentare la domanda:

    Per essere inseriti nelle graduatorie permanenti del personale ATA, i candidati devono possedere una anzianità di almeno 2 anni in un posto di lavoro “corrispondente al profilo professionale per il quale il concorso viene indetto e/o in posti corrispondenti a profili professionali dell’area del personale ATA“.

    Non solo. Anzianità va intesa come occupazione per almeno 2 anni anche non continuativi così declinata:

    24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni anche non continuativi; le frazioni di mese vengono tutte sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie