Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Offerte di lavoro / Concorso carabinieri, 816 posti (anche civili): i requisiti

Concorso carabinieri, 816 posti (anche civili): i requisiti

Concorso per allievi marescialli nel 2023. I posti liberi entro l'11 marzo sono 816 e sono diverse le prove da superare.

di Antonio Dello Iaco

Febbraio 2023

Concorso per allievi marescialli nel 2023. I posti disponibili, anche per i civili, sono 816 e per partecipare è necessario rispettare dei requisiti ben definiti dalla normativa (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Le prove da sostenere sono varie e fanno punteggio anche le principali certificazioni formative e professionali che hai conseguito negli anni.

Indice:

Concorso per allievi marescialli nel 2023: i posti e i requisiti

Il concorso per allievi marescialli nel 2023 prevede 816 posti liberi da destinare a nuove assunzioni. Coloro che supereranno le selezioni rientreranno nel corso 2023 – 2026 per il ruolo di Ispettori dell’Arma.

Essendo un bando aperto sia ai civili che ai militari i requisiti da rispettare sono differenziati. In particolare i militari dell’Arma dei Carabinieri che appartengono al ruolo dei Sovrintendenti e a quello degli Appuntati e Allievi Carabinieri devono:

Per i cittadini italiani (civili) che vogliono prendere parte alla procedura di selezione, i parametri da rispettare sono:

Nel caso di concorrenti minorenni, sarà necessaria l’esplicita autorizzazione dei genitori per la partecipazione alle selezioni.

Concorso Marescialli Carabinieri 2023 – Ispettori – 816 posti per diplomati

Aggiungiti al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Concorso per allievi marescialli nel 2023: le prove da superare

Per vincere il concorso per allievi marescialli nel 2023 è necessario sostenere e superare diverse prove, fisiche, pratiche e teoriche:

Per svolgere anche l’ultima prova è necessario aver superato la fase orale ma anche aver richiesto di sostenere il test su una lingua straniera a scelta tra albanese, arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, rumeno, russo, spagnolo e tedesco.

La decisione va presa all’atto dell’invio della candidatura al concorso per allievi marescialli nel 2023 e il superamento della prova fa punteggio in fase di redazione delle graduatorie finali.

Al termine dello svolgimento dei vari test infatti, sarà redatto un elenco con gli estremi identificativi dei partecipanti che hanno e che non hanno superato il concorso.

In fase di redazione della graduatoria definitiva, la commissione valutatrice terrà conto anche dei titoli di studio e delle certificazioni che possiedi (laurea triennale o magistrale, certificazione della conoscenza della lingua inglese o di un’altra lingua straniera…).

Questi dati, che inserirai al momento della candidatura, sono fondamentali per ottenere un punteggio maggiore.

Concorso per allievi marescialli nel 2023: come fare domanda ed entro quando

La domanda di partecipazione al concorso per allievi marescialli nel 2023 va presentata entro l’11 marzo 2023 e la procedura da seguire è del tutto telematica:

Sempre su questo portale potrai seguire tutto l’iter delle varie prove da sostenere e consultare i vari punteggi che conseguirai dopo lo svolgimento dei test.

Qui riceverai anche le comunicazioni in merito alle date, al luogo e alle modalità di svolgimento delle prove.

Concorso carabinieri, 816 posti (anche civili): i requisiti
L’immagine mostra un carabiniere di spalle che ha superato in passato un concorso per allievi marescialli nel 2023

Concorso per allievi marescialli nel 2023: come esercitarsi

Per vincere il concorso per allievi marescialli nel 2023 è necessario iniziare ad allenarsi e ad esercitarsi sin da subito. Quando si affronta un concorso pubblico è importante non perdere tempo e seguire i consigli degli esperti.

La home page del concorso per l’assunzione di 816 allievi marescialli, prevede anche una sezione dedicata alle esercitazioni per i test previsti dal bando (chiamata “esercitazioni test”).

Una volta presentata la domanda di partecipazione alla selezione, ti sarà fornito un codice di sicurezza, necessario ad accedere al simulatore concorsi.

Online e nelle librerie specializzate puoi trovare numerosi manuali dedicati proprio alla preparazione per i concorsi nell’Arma dei Carabinieri che puoi acquistare e consultare per prepararti al meglio.

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp