Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bandi e Concorsi / Concorso Inps 2020 per 1858 consulenti protezione sociale

Concorso Inps 2020 per 1858 consulenti protezione sociale

Concorso Inps 2020: bando in arrivo per 1858 consulenti della protezione sociale da inserire come funzionari in area C e posizione economica C1. I dettagli

di The Wam

Ottobre 2020

Concorso Inps 2020: bando in arrivo per 1858 consulenti della protezione sociale. Dopo l’approvazione del documento da parte del Consiglio di Amministrazione. La selezione nazionale servirà a consentire l’inserimento a tempo indeterminato di 1.858 funzionari in area C e posizione economica C1, nel profilo di consulente della protezione sociale.

All’interno della delibera si anticipano gli indirizzi di laurea magistrale/specialistica che gli interessati devono possedere per accedere alla selezione. L’Inps ha annunciato la pubblicazione di bandi per 4mila assunzioni ed è stato già pubblicato quello per 165 informatici).

Concorso Inps 2020
Concorso Inps 2020 per 1858 consulenti della protezione sociale

Concorso Inps 2020: i profili richiesti

Al Concorso Inps per 1858 consulenti della protezione sociale potranno partecipare candidati che possiedono una laurea magistrale o specialistica nei seguenti indirizzi:


Il titolo di studio deve essere affiancato dal possesso dei requisiti generali richiesti, in pratica, in tutti i concorsi pubblici: cittadinanza, assenza di condanne ostative al ruolo che si vuole andare a svolgere, godimento dei diritti civili e politici. Torneremo su questo aspetto, con maggiori dettagli, quando sarà pubblicato il bando di concorso.

Concorso Inps 2020: la domanda

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere spedita online entro le 16 del 31esimo giorno successivo alla pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale. Il documento dovrebbe uscire nelle prossime settimane.

Le selezioni

Nella scelta dei candidati verranno valutati i titoli posseduti che saranno sommati al punteggio raccolto durante le prove. Con molta probabilità sarà organizzata una prova pre-selettiva per realizzare una prima scrematura dei candidati, attraverso quesiti di logica, cultura generale, inglese e informatica.

Seguiranno due prove scritte con risposte multiple su diversi argomenti: bilancio e contabilità pubblica, diritto amministrativo e costituzionale, diritto del lavoro e legislazione sociale, pianificazione programmazione controllo organizzazione e gestione aziendale per la prima selezione;

per la seconda prova scritta, le domande saranno su scienza delle finanze, economia del lavoro, elementi di economia politica, diritto civile, elementi di diritto penale;

infine ci sarà una prova orale, un colloquio sulle materie a programma.

Qui il link al gruppo di studio facebook gestito dalla redazione di Concorsando.it.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp