Concorso Ispettorato del Lavoro 2021: assunzioni in arrivo?

Concorso Ispettorato del Lavoro 2021: nuove assunzioni in arrivo? Parla il ministro del lavoro, Andrea Orlando.

3' di lettura

Concorso Ispettorato del Lavoro 2021. In arrivo una nuova selezione per l’assunzione di 2.100 persone?

Il ministro del lavoro, Andrea Orlando rassicura i sindacati, a causa delle tanti morti sui luoghi di lavoro, e anticipa il lancio di un bando nei prossimi mesi.

Che cosa si sa al momento? In questo articolo faremo una panoramica sull’argomento (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Concorso Ispettorato del Lavoro 2021: potenziamento in arrivo?

Concorso Ispettorato del lavoro 2021. Neppure il tempo di riaprire le numerose attività economiche chiuse per contenere la diffusione dei contagi da Coronavirus e il problema delle morti sul lavoro torna a pressante: circa 185 morti nei primi 3 mesi del 2021.

I sindacati, quindi, sono tornati alla carica con il ministro Orlando: è il momento di potenziare gli organi dello Stato preposti al controllo della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Proroga Naspi Rem, Bonus 2400 euro e CIG: quando arrivano?

Da parte sua Orlando si è voluto mostrare reattivo sul tema e ha promesso una nuova selezione pubblica. A seguito di uno degli ultimi incontri con le associazioni di categoria, avvenuto in questi giorni, ha affermato: “Pronti ad assumere 2.100 nuovi ispettori del lavoro. Chi mi ha preceduto ha predisposto il concorso. Una risposta di grande forza e impatto, in grado di colmare almeno una parte significativa dei vuoti di personale”.

Concorso Ispettorato del Lavoro 2021: cosa si sa in merito?

Concorso Ispettorato del lavoro 2021. Non ci sono molte altre informazioni sulla selezione in arrivo, a parte quelle – scarne – fornite dal titolare del dicastero del Lavoro.

In pratica, non c’è certezza rispetto al bando e sulle tempistiche. D’altra parte, il ministro Orlando sembra fare sul serio: ha proposto di finanziare l’INL, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con le somme pagate a titolo di sanzioni per il mancato rispetto delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Concorso Ispettorato del Lavoro 2021: il ministro del lavoro, Andrea Orlando

Come per ogni selezione pubblica, diverse problematiche riguardano la burocrazia: il personale INL si sovrappone a quello delle Asl, dunque, sarà necessario un approfondimento delle mancanze di personale prima di redigere il bando (un fattore fondamentale per parlare del numero di posti disponibili per essere colmati tramite nuove assunzioni).

Serve la PEC per partecipare?

Per partecipare a molti concorsi è necessario attivare un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC), per comunicare con le amministrazioni.

Come posso attivare una per velocemente?

Attivare la PEC con SoluzioniPEC è molto facile e richiede meno di 30 minuti. Per attivare subito la tua Pec visita questa pagina. Ti lasciamo anche la guida che ti illustra tutta la procedura

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie