Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bandi e Concorsi / Concorso ministero dell’Economia per 56 funzionari: come candidarsi

Concorso ministero dell’Economia per 56 funzionari: come candidarsi

Il MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze) ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 56 funzionari e analisti che rientreranno nella Fascia retributiva F3 (da 1926,03 a 1940 euro mensili). La data d scadenza per inviare la candidatura è il 21 Settembre 2020.

di The Wam

Settembre 2020

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 56 funzionari e analisti che rientreranno nella Fascia retributiva F3 (da 1926,03 a 1940 euro mensili). La data d scadenza per inviare la candidatura è il 21 Settembre 2020.

In questa pagina, ogni giorno, tutti gli aggiornamenti su bonus, agevolazioni fiscali e guide utili per famiglie, liberi professionisti e imprese.

Indice:

  1. Bando

  2. Concorso Mef per 56 funzionari

  3. Requisiti

  4. Selezione

  5. Bonus e guide utili

  6. Gruppo whatsapp offerte di lavoro e bonus

Bando

Chi vuole partecipare al concorso del Ministero Economia deve leggere il BANDO (Pdf 263 Kb) e pubblicato per estratto sulla GU n.61 del 07-08-2020.

Concorso Mef per 56 funzionari e analisti

Clicca qui e leggi i posti messi a disposizione dal Mef
  • n.30 unità di personale con profilo di Analista economico finanziario da destinare in via prevalente alle attività di supporto ai negoziati europei e internazionali;

  • n.15 unità di personale con profilo di Funzionario tributario da destinare in via prevalente alle attività di supporto ai negoziati europei e internazionali;

  • n.11 unità di personale con profilo di Funzionario amministrativo contabile da destinare in via prevalente al completamento dell’attuazione della riforma del bilancio dello Stato, anche in relazione alle connesse attività di sviluppo, sperimentazione e messa a regime dei sistemi informativi.

Requisiti

Clicca qui e leggi i requisiti per partecipare il concorso
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato membro dell’UE o di altre categorie previste dal bando;godimento dei diritti civili e politici;

  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

  • idoneità fisica all’impiego;

  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici;

  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per persistente insufficiente rendimento;

  • non essere stati licenziati da altro impiego statale ai sensi della vigente normativa contrattuale, per aver conseguito l’impiego a seguito della presentazione di documenti falsi e, comunque, con mezzi fraudolenti;

  • conoscenza della lingua inglese, pari almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento;

  • non avere a proprio carico precedenti penali incompatibili con l’esercizio delle funzioni da svolgere nell’ambito dei compiti istituzionali del Ministero dell’economia e delle finanze.

E’ richiesto almeno uno tra questi titoli di studio:



E almeno uno di questii titoli accademici post-laurea:



Selezione

La selezione dei candidati avverrà con valutazione dei titoli ed il superamento di una prova orale sugli argomenti indicati nel bando. Comunicazioni e graduatorie dei concorsi indetti dal Ministero dell’Economia saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito ufficiale del Ministero seguendo il percorso “Trasparenza > Bandi di concorso”.

Bonus e guide utili

Clicca qui e leggi i bonus e le guide utili
  1. Concorsi per 5mila posti nelle pubbliche amministrazioni

  2. Tutti i Bonus Inps per famiglie e figli

  3. Bonus Spesa Poste

  4. Tutti i bonus per la casa

  5. Come avere la carta acquisti

  6. Assegni familiari: tabelle e guida completa

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp