Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bandi e Concorsi / Concorso pubblica amministrazione 2020: bando per 2133 posti. La guida completa

Concorso pubblica amministrazione 2020: bando per 2133 posti. La guida completa

Ecco i requisiti e i dettagli sulle prove da sostenere

di The Wam

Luglio 2020

Il concorso per lavorare nella pubblica amministrazione è realtà. E’ stato pubblicato in gazzetta ufficiale il bando destinato a 2133 posti da funzionari. Per accedere le prove scritte bisognerà utilizzare la procedura telematica, quindi online, mentre quelle orali saranno realizzate in videoconferenza. (CONSULTA QUI IL BANDO)

Sommario:

Come presentare la domanda di ammissione

La domanda di ammissione al concorso, secondo quanto previsto dall’art. 4 del bando, deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile all’indirizzo https://www.ripam.cloud.

Tutto va presentato entro 15 giorni dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami”, n.50 del 30 giugno 2020. Per partecipare si ha tempo fino alle 23.59 del 15 luglio 2020.

Ogni candidato, per prendere parte al concorso, dovrà essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata(PEC) a lui intestato. Sarà necessario effettuare il versamento della quota di partecipazione di euro 10,00 (dieci/00 euro) sulla base delle indicazioni riportate nel suddetto sistema «Step-One 2019».

I posti disponibili nella pubblica amministrazione

Requisiti

Di seguito i requisiti richiesti ai candidati per partecipare. Vanno integrati con le indicazioni presenti nei singoli bandi.

Che prove bisogna sostenere

La prova preselettiva verrà svolta se il numero dei candidati che presentano domanda sarà superiore a due volte il numero dei posti disponibili. L’esame prevede test, da svolgere entro settanta minuti, divisi in cinquanta quesiti a  risposta multipla così distribuiti:

venticinque  attitudinali per  verificare la capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale, 

cinque di lingua inglese di livello  B1  del  quadro comune europeo di  riferimento  per  le  lingue  

venti sulle seguenti materie: diritto costituzionale, diritto amministrativo, contabilità dello stato e degli enti pubblici.

La prova scritta prevede la risoluzione di cinquanta quesiti a risposta multipla così suddivisi:

La  prova orale, che si concentrerà su un colloquio relativo alle materie contenute nell’esame scritto, prevede di testare la conoscenza della lingua inglese e delle tecnologie informatiche.

Il gruppo whatsapp con tutte le news

Se vuoi sempre essere informato sulle news della nostra sezione economica, dedicata fra le altre cose a bandi, concorsi, lavoro, pensioni, incentivi, entra nel nostro gruppo whatsapp. E ricevi le news più importanti, gratis, per essere sempre informato. Per entrare nel gruppo clicca qui. Buon proseguimento su TheWam.net.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp