Congedi parentali decreto ristori 2: news per mamma e papà

Congedi parentali per chi ha figli a casa in quarantena o impegnati nella didattica a distanza: novità in arrivo nel Decreto Ristori 2 per mamma e papà.

3' di lettura

Congedi parentali per chi ha figli a casa in quarantena o perché l’attività didattica è stata sospesa in classe per via del Covid-19, sostituita dall’apprendimento a distanza. Le novità, per quei genitori che hanno dovuto rinunciare al lavoro o dovranno farlo per assistere i figli, si attendono nel Decreto Ristori bis. Ne parliamo in questo articolo.

(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

  1. Decreto ristori 2

  2. I congedi

  3. Come funziona

  4. Riferimenti normativi

Decreto ristori 2

Al nuovo documento di sostegno economico, che sarà discusso oggi dal consiglio dei ministri, abbiamo dedicato un dettagliato un approfondimento sulle misure che dovrebbero essere inserite: naspi “potenziata”, nuovi finanziamenti a fondo perduto, blocco dei licenziamenti e cig (cassa integrazione) gratis estesa per altre dodici settimane. Iniziative alle quali dovrebbero aggiungersi strumenti come i congedi parentali.

Congedi parentali nel Decreto ristori 2 (Foto di Kaspars Grinvalds per Shutterstock)
Congedi parentali nel Decreto ristori 2 (Foto di Kaspars Grinvalds per Shutterstock)

Congedi parentali scuola

I congedi parentali per la quarantena scolastica, di solito, sono riservati ai lavoratori dipendenti con figli under 14, costretti a rimanere a casa per l’isolamento disposto dall’autorità sanitaria all’istituto frequentato. Oppure per situazioni straordinarie come quelle legate alla didattica a distanza.

Come funziona?

L’indennità prevista, per chi ha utilizzato i congedi parentali per quarantena scolastica, è pari al 50% della retribuzione. Inoltre, il periodo di congedo è coperto da contribuzione figurativa. L’indennità poteva essere utilizzata solo su base giornaliera (e non oraria) ed entrambi i genitori di bambini under 14 potevano beneficiare della misura soltanto in modo alternato e non per gli stessi giorni.

Inoltre, non si poteva utilizzare il congedo per quarantena scolastica se l’altro genitore era assente dal lavoro per congedo parentale (Ne abbiamo parlato meglio qui), riposo giornaliero, cassa integrazione a zero ore, giornate di pausa previste in caso di part time o lavoro intermittente. Un genitore non poteva fruire del congedo per quarantena scolastica neanche se l’altro era in smart working.

I riferimenti normativi

Con la circolare n.116 del 2 ottobre, l’Inps aveva fornito importanti precisazioni a proposito dei congedi parentali per quarantena scolastica. Innanzitutto, possono fruire della misura prevista in caso di chiusura dell’istituto scolastico (dal 9 settembre al 31 dicembre 2020) per contagi da nuovo coronavirus, solo i alcuni dipendenti. Quelli del settore pubblico e privato – che non si trovino in smart working – con figli conviventi (per tutta la durata del congedo) di età non superiore ai 14 anni.

La domanda andava inoltrata esclusivamente attraverso la propria area riservata sul portale web dell’Inps, fornendo i dati identificativi del documento con cui l’Asl ha imposto l’isolamento del plesso scolastico (o comunque andavano comunicati entro 30 giorni dalla presentazione della domanda).

Potrebbero interessarti:


  1. Assegno unico figli in arrivo: quando?

  2. Carta del docente: come funziona?

  3. Bonus per famiglie con basso Isee

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie