Consolidamento debiti più liquidità: quando conviene?

Consolidamento debiti più liquidità: due strumenti per ridurre la propria esposizione debitoria. Scopri come usarli e quando.

2' di lettura

Consolidamento debiti più liquidità: in cosa consistono esattamente questi prodotti finanziari? Per chi potrebbero rappresentare delle opportunità? Una panoramica veloce in merito (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Consolidamento debiti più liquidità: cosa significa?

Consolidamento debiti cattivi pagatori: cosa si intende con questa espressione? In breve, si parla di un prestito che permette di ridurre l’esposizione debitoria di chi lo richiede attraverso il pagamento di un’unica rata complessiva. Niente più pagamenti frazionati. Inoltre il consolidamento consente, nella maggior parte dei casi, di godere di un tasso di interesse decisamente inferiore rispetto a quello che ci si vedrebbe applicato pagando tante rate.

Il prestito volto al consolidamento debiti, che può riunire in un’unica rata fino a 5 finanziamenti, può essere associato alla richiesta di liquidità aggiuntiva. Le banche e le finanziarie chiedono, sempre, una serie di garanzie per erogare il denaro.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Consolidamento più liquidità: anche per i cattivi pagatori?

Consolidamento più liquidità: anche i cattivi pagatori – cioè quelle persone che risultano inserite nella black list del Crif (Centro Rischi Finanziari) per ritardi nel ripianamento di un finanziamento o, nei casi più gravi, per insolvenza –  possono ricorrere a questa soluzione? Tra le garanzie richieste dagli istituti di credito, per concedere questo genere di prodotto finanziario, c’è l’obbligo di di non risultare, appunto, dei cattivi pagatori.

Dunque, è molto difficile ottenere un prestito per il consolidamento debiti e affiancargli anche un prestito con liquidità, se si compare nella black list del Crif o, ancora peggio, nel registro protesti. Stesso problema se si ha un’ipoteca sulla casa. In tal caso sono essenziali (e potrebbero comunque non bastare!) garanzie come una busta paga o un cedolino della pensione. Insomma, un documento che dimostri un reddito regolare, oppure, la presentazione di un garante esterno affidabile o di un garanzia come un immobile.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie