Il conto corrente migliore è a costo zero

Con l'addio ormai scontato al digitale tutti avranno bisogno di un conto corrente, meglio se a costo zero e se consente una facile apertura del conto. In questo articolo vi spieghiamo i vantaggi delle banche digitali e vi presentiamo due tra i conto corrente migliori e a costo zero. Facili da usare, gratuiti e sicuri. Ma ce ne sono tanti altri e di buon livello.

5' di lettura

Con la fine annunciata e inesorabile del denaro contante avere un conto corrente è indispensabile, anche per chi ha risorse limitate. Un assaggio di questo cambio radicale nelle abitudini degli italiani è arrivato con l’ultimo modello 730/21: tanti hanno scoperto di non poter detrarre dalle tasse le spese sostenute pagando in contanti.

La tracciabilità è la nuova parola d’ordine, imposta dalla necessità di ridurre il carico dell’evasione fiscale che in Italia supera i 200 miliardi.

Ma qual è il conto corrente migliore per chi non ha grandi risorse?

Di certo il conto corrente migliore per chi non ha un cospicuo deposito in banca non può essere che quello a costo zero. E che quindi non va a erodere il nostro piccolo patrimonio.

Le banche online, tutti i vantaggi

Il conto corrente migliore si valuta in base alle esigenza dei singoli utenti. E il conto corrente migliore per chi non possiede grandi cifre ma lo utilizza per le spese quotidiani non può che essere quello che ha meno spese. Quasi sempre (meglio dire sempre), si tratta di servizi online.

Conto corrente, ecco le banche più convenienti

Hanno due vantaggi: il costo zero, appunto, e quindi non va a erodere già piccoli risparmi, e la facilità per attivarlo (anche la burocrazia è molto prossima allo zero).

In questo articolo vi offriamo due esempi dei conto corrente online, quelli cioè che più sono adatti per chi ha l’esigenza di dover pagare con carte di credito ma non ha una disponibilità economica importante.

E quindi ci concentriamo in particolare su alcuni conto corrente online e a costo zero.

Questi conto corrente oltre ad avere il canone azzerato, non prevedono neppure il pagamento di una imposta di bollo.

Costi di gestione inesistenti

I costi di gestioni sono inesistenti. Tutto questo è possibile perché non hanno delle filiali fisiche.

Un conto corrente online può essere gestito completamente dall’home banking o dall’app dedicata.

Con questi due strumenti è possibile accedere al conto inserendo le proprie credenziali (e per garantire una maggiore sicurezza l’autenticazione è a due fattori).

Ok, prima di andare avanti chiariamo due concetti.

La banca a casa e in sicurezza

Cos’è l’home banking: è la banca virtuale che si visualizzata sul nostro pc (o smartphone) quando inseriamo le credenziali di accesso al conto corrente online. Una volta entrati si accede alla gestione del conto corrente, del conto deposito, del conto dei titoli e di tutti gli altri strumenti finanziari nei quali, eventualmente, avete deciso di investire.

Cos’è l’autenticazione a due fattori: è al momento il sistema di protezione più sicuro per proteggere i nostri account.

Come funziona l’autenticazione in due fattori? È molto semplice: dopo aver inserito la password (primo fattore) dell’account, vi sarà richiesto di digitare un secondo fattore, quasi sempre un codice numerico. Questo codice viene in genere inviato sul vostro smartphone.

Il secondo codice è inattaccabile perché scelto in maniera casuale da un algoritmo e ha una validità di soli 30 secondi.

Proprio perché virtuali, e quindi senza uno sportello fisico, queste banche non prevedono alcuna commissione. Sono quindi completamente gratuite.

Due banche digitali

Ma non solo, sono accessibili in qualsiasi momento e anche restando seduti sul divano di casa. Vi servirà solo avere una connessione a internet.

Le banche digitali sono ormai molto diffuse. Alcune sono legate a banche fisiche, altre sono completamente virtuali.

In questo articolo ve ne proponiamo due, offrono sicuramente una varietà di servizi estremamente utili e competitivi. Ma ne esistono anche altre (tante e di buon livello): è un mondo in costante crescita e destinato, nel tempo, a sostituire la vecchia idea di banca. Un modo per iniziare a scegliere il conto corrente migliore, o meglio: quello che più si adatta alle vostre esigenze.

Conto corrente Widiba

È possibile aprire il conto corrente Widiba Start online fino al 30 giugno 2021 per avere il canone gratis per i primi dodici mesi.

Una offerta che è riservata ai nuovi clienti.

Il conto è 100% parpeless (non prevede l’uso di carta).

Iscriversi è facile: bastano pochi minuti. Sarà indispensabile il riconoscimento via webcam.

Avete già un conto aperto altrove?

Non è un problema, si può trasferire il vecchio conto con un servizio che si chiama WidiExpress. Basta un clic.

Dopo il primo anno il conto con Widiba potrà essere personalizzato. In questo modo si riusciranno ad abbattere i costi del canone.

Eccoli i costi:

  • 3 euro per chi ha meno di 30 anni
  • 1 euro in meno (rispetto a 3) con l’accredito dello stipendio o della pensione
  • 1 euro in meno se il patrimonio complessivo è di 25mila euro
  • 2 euro in meno se 10mila euro sono stati investiti in risparmio gestito e 1 euro in meno per 20mila euro investiti in risparmio amministrato.

Ma a cosa dà diritto il conto corrente Widiba?

Una carta di debito gratuita

Prelievo del contante gratuito presso i bancomat di qualsiasi banca (se superiore a 100 euro)

  • Bonifici SEPA gratis
  • Estratto conto digitale
  • PEC con firma digitale
  • Deposito titoli

Questa carta si può sottoscrivere dai 12 anni in su. Consente prelievi bancomat fino a 250 euro al giorno.

Conto corrente N26

N26 è un conto corrente tutto digitale. Può essere aperto da smartphone in pochi minuti.

È inclusa una MasterCard gratuita compatibile con i pagamenti da mobile (e valida in tutto il mondo).

Con questo conto corrente si possono effettuare bonifici SEPA gratis, inviare e ricevere denaro da tutti gli altri clienti N26 in modo istantaneo.

Oltre a pagare direttamente online:

  • bollettini postali
  • MAV e RAV
  • bollo auto
  • ricarica del cellulare

Il conto corrente è protetto fino a 100mila euro e gli acquisti online sono sicuri grazie al protocollo 3D Secure.

È anche possibile attivare le notifiche push sul cellulare, per conoscere in tempo reale notizie su tutte le operazioni.

Per accedere al conto corrente dall’app si può effettuare il login con la password o utilizzare l’impronta digitale.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie