Conto corrente svuotato: attenti a questo virus Bizzarro

Conto corrente svuotato: attenzione a un nuovo virus, arriva dal Brasile e si chiama Bizzarro, basta cliccare su un link e ruba tutti i vostri dati sensibili. Anche quelli bancari se operate dal vostro pc, tablet o smartphone. Come difendersi, cosa si rischia e perché.

5' di lettura

Conto corrente svuotato? Attenti a questo virus, è nato in Brasile ed è approdato in Italia. Ha un nome particolare, Bizzarro. Ed ha la capacità di lasciarvi senza un euro.

Bizzarro è un malware che appartiene alla famiglia trojan. Si autoinstalla grazie a una cartella zippata, e ha un solo scopo: rubare credenziali bancarie e tutti i dati sensibili che conservate sul pc o lo smartphone.

Inutile dire che in poco meno di un amen vi ritroverete con il conto corrente svuotato. Ma come difendersi da questo attacco informatico? Come evitare di cadere nella trappola di questo temibile malware? Ossia: come arginare Bizzarro?

Conto corrente svuotato con il phishing

Procediamo con ordine. È importante anche capire come si comporta questo virus. Non è certo l’unico, ma in questo momento è forse il più temibile.

A individuarlo è stata una società russa leader mondiale di cybersicurezza, la Kasperisky. Ha già colpito 70 banche di Paesi diversi. C’è anche l’Italia naturalmente.

Il meccanismo dell’attacco è quello tipico del phishing. Cos’è il phishing?

È una delle truffe informatiche più classiche e diffuse. In genere funziona così, si invia una email con il logo falsificato di un istituto di credito, magari lo stesso dove avete il conto. Un modo per conquistare la fiducia della vittima. Viene chiesto all’utente di fornire dati riservati per ragioni tecniche. E quindi, numero di carta di credito, password di accesso all’home banking e così via.

Che dite? Solo un pollo ci cascherebbe. Vero, anche se i polli che si sono lasciati spennare in questo modo sono tanti.

Con Bizzarro basta solo un click

Il problema dei malware più sofisticati è un altro, ben più insidioso: basta cliccare sul link che vi è stato inviato e il virus si autoinstalla sul vostro computer, tablet o smartphone.

Non dovete fare altro: un click e la storia finisce con il vostro conto corrente svuotato.

Per fortuna, è l’unico dato positivo, queste email finiscono spesso nella cartella degli spam.

Spesso, non sempre.

Cosa accade a chi apre la cartella con il virus?

Problemi molto seri. Il malware contiene infatti più di 100 comandi e molti con falsi messaggi pop up (quando si aprono una dopo l’altra finestre che vi conducono ad altri siti).

Ma non solo: il virus stoppa anche tutti i processi che erano attivi in quel momento sul vostro Pc, naturalmente compresi quelli che riguardano l’home banking.

Cosa accade a questo punto? Riavviate il browser (il programma per navigare in internet, per capirci, Google Chrome, Internet Explorer, Mozilla Firefox, Safari e così via). E subito dopo siete costretti a inserire di nuovo le credenziali. È in quel momento che vengono rubate.

Come difendersi da questi virus

Ok, abbiamo visto cos’è Bizzarro e in parte come funziona. Ma come evitare di avere il conto corrente svuotato? Come non finire nelle mani di pirati informatici che utilizzano questo virus?

Conoscendo il “nemico” è sempre giusto agire con prudenza. Soprattutto se su quel computer o smartphone effettuiamo operazioni in home banking.

La prima raccomandazione è la più ovvia: non aprire link che vi portano a siti sconosciuti.

Ma non solo: verificate bene il mittente del messaggio, a volte queste e mail contengono degli errori grammaticali. È importante leggere anche bene il link, in genere non termina né con .it e neppure con .com.

Nel caso vi vengano richieste informazioni sensibili via web oltre a non rispondere è bene sapere che nessun istituto di credito le chiede online.

Massima attenzione poi quando accedete ai servizi postali o della vostra banca.

Cosa accade quando un malware è entrato nel vostro pc

L’allarme deve scattare se all’improvviso si chiudono delle finestre o appaiono messaggi pop up nuovi. In questo caso bloccate tutto. Servono subito controlli.

Il problema potrebbe non essere stato provocato da un cattivo funzionamento del browser, ma da un malware, sia esso Bizzarro o qualsiasi altro dello stesso tipo e creato allo stesso scopo. Potrebbe finire con un conto corrente svuotato.

È ovvio che è buona cosa, in via preliminare, installare sempre un buon antivirus sul Pc. Ma non basta, deve anche essere aggiornato di frequente.

Avvisare polizia e banche

Nel caso non bastasse neppure quello, o se avete anche solo il dubbio di essere rimasti vittima di un attacco malware, la cosa migliore è quella di avvisare la polizia postale. E anche la vostra banca, che provvederà a bloccare ogni operazione sul conto corrente.

Come si comporta la banca in caso di truffe informatiche

È importante sapere anche questo: la banca ha il compito di vigilare e monitorare con attenzione i conto corrente dei clienti. Se questo controllo non è stato effettuato la banca sarebbe chiamata a risarcire il cliente truffato. In questo caso deve corrispondere al clinente la metà della somma rubata dai pirati informatici.

Ma se siete voi a fornire le credenziali ai malviventi…

Per seguire le news e i video di TheWam usa questi link:

WhatsApp

https://thewam.net/redirect-lavoro.html

Facebook

Pagina > https://www.facebook.com/thewam.net/

Bonus > https://www.facebook.com/groups/bonuslavorothewam/

Lavoro > https://www.facebook.com/groups/offertedilavoroeconcorsi/

Pensioni/Invalidità > https://www.facebook.com/groups/pensioninewsthewam/

Assegno Unico > https://www.facebook.com/groups/assegnounicofigli/

Serie TV e Cinema > https://www.facebook.com/groups/CinemaeSerieTvthewam/

YouTube

https://www.youtube.com/c/RedazioneTheWam

Telegram

https://t.me/bonuselavorothewam

Instagram

https://www.instagram.com/thewam_net

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie