Contratto colf e badante con delega identità digitale Inps

La delega per l'identità digitale Inps è valida anche per l'attivazione del contratto colf e badante? Vediamolo insieme.

3' di lettura

Per il contratto colf e badante si può usare una delega per l’identità digitale Inps? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Lo strumento, utile per chi non può utilizzare in autonomia i servizi online e ha bisogno di delegare una persona di fiducia, è valido anche per l’attivazione del rapporto di lavoro domestico.

Vediamo insieme come fare: se vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Delega identità digitale Inps: come funziona

Come abbiamo visto in apertura, la delega per l’identità digitale Inps serve a chi non può utilizzare i servizi online e ha bisogno che se ne occupi una persona fidata, che potrà accedere al portale ed effettuare operazioni a nome del delegante.

Possono usufruire della delega anche:

  • tutori,
  • curatori,
  • amministratori di sostegno,
  • coloro che hanno potestà genitoriale.

Ma come funziona? È bene sapere che ci sono delle regole da rispettare, e cioè:

  • ogni persona può avere un solo delegato;
  • lo stesso delegato può essere scelto da un massimo di tre persone, tranne i tutori, curatori e amministratori di sostegno;
  • la persona che delega può decidere il termine della delega, altrimenti sarà ritenuta a tempo indeterminato;
  • si può revocare la delega in ogni momento.

Per presentare una domanda di delega, ti consigliamo di visitare il portale dell’Inps o di rivolgerti a uno sportello fisico.

Leggi su Telegram tutte le news sul lavoro domestico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Delega identità digitale Inps per contratto colf e badante

La delega dell’identità digitale Inps è uno strumento utile anche nel caso in cui un datore di lavoro in procinto di stipulare un contratto colf e badante non abbia gli strumenti per accedere ai servizi online e voglia rivolgersi a una persona di fiducia.

Grazie alla delega, infatti, la persona scelta potrà svolgere le pratiche di assunzione, variazione e cessazione inps del rapporto di lavoro domestico.

Anche in questo caso, naturalmente, è possibile delegare amministratori di sostegno, curatori, tutori e persone che esercitano potestà genitoriali che possano gestire i contratti di lavoro domestico delle persone che assistono.

contratto colf e badante
Delega dell’identità digitale inps per contratto colf e badante

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul contratto colf e badanti con delega identità digitale Inps non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie