Contributo a Fondo Perduto Sport: arrivano altri 50 milioni

Contributo a Fondo Perduto Sport: arrivano altri 50 milioni per le associazioni sportive dilettantistiche (asd) e le società sportive dilettantistiche (ssd).

2' di lettura

Contributo a Fondo Perduto Sport – Il Decreto che rifinanzia il Fondo per gli enti sportivi dilettantistici è stato firmato, ma non è ancora reperibile sui canali ufficiali (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

La notizia però è confermata: ci sono altri 50 milioni per il contributo a fondo perduto sport per Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche.

In questo articolo delineeremo brevemente quali sono le novità attualmente disponibili, in attesa della pubblicazione del decreto, che definirà più chiaramente le modalità di domanda e di erogazione del contributo.

Contributo a Fondo Perduto Sport: arrivano altri 50 milioni

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che rifinanzia di 50 milioni il Fondo per gli enti sportivi dilettantistici è stato firmato il 29 settembre.

Il testo definisce le modalità di richiesta e fruizione del contributo previsto dall’articolo 14-bis del Decreto Sostegni (41/21).

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Requisiti del contributo a Fondo Perduto Sport per Asd e Ssd

Le Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche per usufruire del bonus dovranno rispettare alcuni requisiti:

  • Essere iscritte, alla data del 23 maggio 2021, nel Registro Coni o CIP (Comitato Italiano Paralimpico);
  • Essere affiliate a un Organismo riconosciuto dal Coni;
  • Essere titolari di un contratto di locazione per lo svolgimento dell’attività;
  • Essere in regola con la normativa comunale per lo svolgimento dell’attività.
  • Avere almeno 20 tesserati al 30 settembre 2021;
  • Avere almeno un istruttore o tecnico qualificato dagli organismi del Coni o del CIP.

La novità importante è che sono escluse tutte le attività che abbiano già fruito di altri contributi a fondo perduto erogati dal Dipartimento per lo sport.

Queste sono per adesso le uniche indicazioni disponibili. Ci riserviamo di pubblicare un articolo più esaustivo non appena avremo più fonti a disposizione.

Contributo a Fondo Perduto Sport: arrivano altri 50 milioni
Contributo a Fondo Perduto Sport: arrivano altri 50 milioni

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie