Coppa Italia: semifinali. Probabili formazioni e condizione

Coppa Italia: domani e mercoledì sera si giocheranno le gare di ritorno con in palio la finale. La Juventus deve difendere il prezioso 2-1 ottenuto al Meazza dalla voglia di riscatto dell'Inter, mentre Atalanta e Napoli partono dallo 0-0 dello stadio Maradona.

3' di lettura

La Coppa Italia 2021 è giunta alle fasi conclusive. Domani scopriremo quali squadre si contenderanno la vittoria della Coppa Italia. Tutto può ancora accadere nelle gare di ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Juventus e Inter apriranno il sipario domani sera all’Allianz Stadium, l’Atalanta e il Napoli lo chiuderanno mercoledì a Bergamo. L’esito non è mai stato così scontato, i valori si equivalgono e la sorpresa è sempre dietro l’angolo.

Semifinale Coppa Italia: Juventus-Inter

Non inganni il prezioso vantaggio accumulato dalla Juventus al Meazza nel match di andata di Coppa Italia, chiuso con il successo dei bianconeri ottenuto in rimonta grazie alla doppietta del solito Cristiano Ronaldo. La rete di Lautaro Martinez, che aveva aperto le danze prima che si scatenasse il portoghese, tiene l’Inter in piedi: la qualificazione alla finale di Coppa Italia è sempre a portata di mano.

I nerazzurri, però, dovranno segnare almeno due reti in casa della rivale di sempre. In caso di risultato identico a quello di una settimana fa si andrebbe ai supplementari, quindi ai rigori se tutto dovesse restare invariato.

Coppa Italia: Juventus-Inter

L’Inter è in forma, lo ha dimostrato pure a Firenze, ritrova Lukaku reduce da un turno di squalifica per l’ammonizione rimediata durante il battibecco con Ibrahimovic nella gara dei quarti di finale di Coppa Italia e si ricomporrà la coppia con Lautaro, escluso dai titolari nell’ultima uscita di campionato, proprio per preservarlo per la Coppa. Mancherà all’appello Vidal, al suo posto Gagliardini, mentre Perisic, a segno a Firenze, si candida per una maglia da titolare sulla sinistra e potrebbe pure spuntarla sul più difensivo Young. Impossibile, infine, togliere dal campo Barella, che in tanti ritengono essere il centrocampista italiano più forte in circolazione.

La Juventus, che avanza a grandi passi e vede il Milan ancora a 7 punti, ma con una gara da recuperare contro il Napoli, vuole l’ennesima vittoria in Coppa Italia e risponderà piazzando Cristiano Ronaldo in attacco. Con lui uno tra Morata e Kulusevski, con il secondo in leggero vantaggio. Mancheranno gli acciaccati Ramsey e Dybala, molti dubbi sulla presenza in difesa di Bonucci, rientra Cuadrado e per lui ci sarà quasi certamente una maglia da titolare, con Bentancur che scalpita in mediana.

Semifinale Coppa Italia Napoli-Atalanta per salvare Gattuso

Atalanta e Napoli partono alla pari. Lo 0-0 allo stadio Maradona vale tutto e vale niente. Con un gol, il Napoli si metterebbe in posizione favorevole, quindi l’Atalanta – che vincendo la Coppa Italia inizierebbe a riempire il suo palmares – e che già sabato ha gettato al vento tre gol di vantaggio facendosi recuperare dal Torino dal 3-0 al 3-3, deve prestare molta attenzione a una squadra, quella azzurra, che non attraversa certamente il suo periodo migliore, ma che vorrà rinsaldare la posizione in panchina del suo allenatore, Gattuso, sempre più a rischio esonero e col fiato di Benitez sul collo e ripetere il trionfo in Coppa Italia della passata stagione.

Coppa Italia: Atalanta-Napoli

Si potrebbe prevedere un doppio turnover ragionato, con Muriel in attacco al posto di Zapata per gli orobici e Insigne titolare a mezzo servizio nel Napoli. Difficile lasciare fuori Gosens per Gasperini, Gattuso dovrebbe confermare in avanti Politano, a segno sul campo del Genoa, schierare Osimhen punta centrale e alternare i due portieri tra i pali.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie