Coprifuoco Capodanno: come funzionerà?

Coprifuoco Capodanno: come funzionerà?
Coprifuoco Capodanno. Dalle 22 del 31 dicembre alle 7 dei 1 gennaio. Attenzione alle multe.
2' di lettura

Coprifuoco Capodanno: vediamo come funzioneranno le restrizioni. Il capodanno 2021 sarà in zona rossa. Possibile visitare amici e parenti anche fuori dal proprio comune, nel rispetto delle regole. Coprifuoco fino alle 7 di mattina. Regole e divieti, attenzione alle multe.

Coprifuoco Capodanno

Secondo le norme previste dal Decreto Natale, annunciato il 18 dicembre 2020 dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Capodanno sarà in zona rossa per tutte le Regioni italiane. (Clicca qui per leggere tutte le regole legate alla zona rossa)

Ma non è tutto. In via del tutto eccezionale e per scongiurare l’aumento dei contagi nel 2021, la notte di Capodanno il Coprifuoco sarà esteso dalle 22.00 del 31 dicembre alle 7.00 di mattina del 1 gennaio. Anziché solo fino alle 5.00, come nei restanti giorni.

Coprifuoco Capodanno: come funzionerà?
Coprifuoco Capodanno. Dalle 22 del 31 dicembre alle 7 dei 1 gennaio. Attenzione alle multe.

Lo scopo? Limitare il più possibile riunioni e festeggiamenti. Il solito tran-tran di Capodanno quest’anno è rimandato. Niente ultimi acquisti né brindisi in preparazione a cenoni e feste. Infatti, le feste sono state abolite per questo Capodanno, causa forza maggiore. Chiusi i negozi che non vendono generi alimentari e centri commerciali dal 31 dicembre al 3 gennaio. (Clicca qui per leggere tutto sulle multe previste per chi viola i divieti)

Attenzione alle multe. Il Viminale ha previsto controlli a tappeto sulle strade per assicurare in auto siano seguite le regole previste.

Ma i controlli potrebbero no fermarsi qui. In particolare, si vorrebbero stanare, attraverso attenti controlli, le feste private non autorizzate in ville private o affittate per l’occasione. (Clicca qui per leggere come viaggiare in auto)

In base al decreto i trasgressori rischierebbero multe da 400€ a 1000€.

Cosa si può fare

L’unica deroga possibile è la visita ad amici e parenti, oltre che gli spostamenti dovuti a motivi di comprovata necessità (lavoro, salute).

In particolare, la permessa la possibilità per 2 persone di recarsi presso l’abitazione privata di un parente o amiche, per massimo 1 volta al giorno. Come già era accaduto nei giorni scorsi per Natale, i minori di età inferiore a 14 anni, persone con disabilità o non autosufficienti non rientrano nel computo.

Questa possibilità ci sarà anche per questo Capodanno. Mentre per il resto degli spostamenti sembra che anche per recarsi al supermercato ci sarà bisogno di una autocertificazione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie