Coronavirus Avellino, anomalie nei test ma per il medico sportivo non è covid

Il dottor Gennaro Esposito afferma che non si tratta di coronavirus. Ma i test sono specifici per il virus.



2' di lettura

Nei test sierologici tre giocatori hanno evidenziato delle anomalie. La società ha deciso di isolare i tre in attesa di ulteriori accertamenti, la buona notizie sta nel responso del tamponi che per ben due volte hanno evidenziato la negatività degli stessi.

Il dottor Gennaro Esposito, medico sociale dell’Avellino calcio e in prima linea per la lotta contro il coronavirus, fa chiarezza sulla vicenda tramite in microfoni di Prima Tivvu, televisione del gruppo D’Agostino: “Non è coronavirus dato che i tamponi sono negativi. Noi stiamo applicando alla lettera quanto richiesto dalla federazione. Stiamo facendo tamponi e test nei tempi previsti ed altri accertamenti. Questi test sierologici sono risuoltati alterati. Ci siamo promessi di fare nuovamente i test e tra qualche giorno sapremo di più sulla vicenda. I tre tesserati sono in isolamento per rispettare il protocollo figc per evitare il contatto con il resto della squadra. Abbiamo applicato tutto alla regola, anche l’ingresso negli spogliatoio. Procediamo alla sanificazione quotidiana. I ragazzi al momento sono a casa in attesa del nuovo esito dei tamponi.”

Il dottor Esposito allontana lo spettro del coronavirus anche se i test hanno evidenziato della anomalie che molto probabilmente potranno esser riconducibile all’infezione che ha coinvolto il mondo intero. I test sierologici sono specifici per il covid-19 e non per altro genere di infezioni. I risuolati hanno evidenziato una possibile infezione da coronavirus che ha agito sui calciatori in passato seppur con effetti blandi, lasciando la presenza degli anticorpi all’interno del sangue.

Quel che conta è l’esito dei tamponi che può scongiurare ogni dubbio sulla situazione attuale della malattia. Il risuolato negativo di due tamponi evidenzia come, probabilmente, il coronavirus non sia più presente e che abbia perso la propria forza di contagiosità. Al momento il club sta seguendo un profilo basso in attesa di comprendere l’esito definitivo dei tamponi e dei nuovi test sierologici, che ribadiamo, sono specifici per il coronavirus.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!