Coronavirus Avellino: l’Asl conta 21 contagi, il sindaco 26

Coronavirus Avellino: l'Asl conta 21 casi, il sindaco 26.

I conti non tornano


1' di lettura

I conti non tornano. Il sindaco di Avellino parla di 26 persone positive al Coronavirus in città. Ma finora, i dati ufficiali, fanno riferimento a 21 casi complessivi dall’inizio dell’epidemia. A cosa è dovuta questa discrepanza? Il primo cittadino ha altre cifre a disposizione? (Clicca qui per leggere la diretta con tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus)

Chiarirlo sarebbe utile alla comunità. Intanto – come annunciato dal sindaco in una diretta facebook (dove parla proprio dei 26 casi) – sono stati erogati i primi 500 voucher alimentari per supportare le famiglie indigenti. (Qui il modulo per i buoni spesa).

LA DIRETTA FACEBOOK DEL SINDACO FESTA

Effettuati anche i primi 100 test rapidi, quelli intorno ai quali sono nati tante polemiche. L’azienda che è citata nelle linee guida comunali, l’Alpha Pharma, smentisce di aver mandato i suoi prodotti nel capoluogo irpino. L’amministrazione di Gianluca Festa ha anche prorogato i parcheggi gratis, sulle strisce blu, fino al 13 aprile.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.