Coronavirus Avellino, 31 contagi e tasso al 4.2%

Coronavirus Avellino: sono state 31 le persone contagiate dal coronavirus in Irpinia nelle ultime 24 ore con un tasso di contagio al 4.2%, non si registrano vittime. Ad Avellino nessuna persona è risultata positiva. Il comune più colpito è Vallata.

3' di lettura

Sono 31 le persone risultate positive al coronavirus in provincia di Avellino nelle ultime 24 ore dopo 740 tamponi. Il tasso di contagio, la percentuale tra test e positivi. è al 4.2%, più basso rispetto ai giorni scorsi ma non molto attendibile per l’esiguità dei tamponi effettuati (come ogni lunedì).

Ad Avellino non si è registrato nessun caso. Il comune più colpito è Vallata, dove si sono registrati 5 nuovi casi.

Anche oggi non ci sono state vittime. In progressivo e lieve miglioramento la situazione negli ospedali della provincia di Avellino.

Il bollettino del contagio da coronavirus in provincia di Avellino

Questo nel dettaglio il bollettino elaborato dall’Asl di Avellino sulla diffusione del contagio da coronavirus comune per comune.

– 1, residente nel comune di Andretta;

– 1, residente nel comune di Ariano Irpino;

– 4, residenti nel comune di Atripalda;

– 2, residenti nel comune di Bagnoli Irpino;

– 1, residente nel comune di Contrada;

– 3, residenti nel comune di Domicella;

– 1, residente nel comune di Marzano di Nola;

– 1, residente nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Rotondi;

– 3, residenti nel comune di San Martino Valle Caudina;

– 1, residente nel comune di Santa Lucia di Serino;

– 1, residente nel comune di Sant’Andrea di Conza;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

– 1, residente nel comune di Senerchia;

– 1, residente nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Summonte;

– 1, residente nel comune di Torre Le Nocelle;

– 5, residenti nel comune di Vallata;

– 1, residente nel comune di Volturara Irpina.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

Il “grazie” della figlia di una paziente affetta da coronavirus

Di seguito la lettera di ringraziamento inviata al direttore generale dell’Asl di Avellino, Maria Morgante, dalla madre di una paziente che è stata curata dall’infezione da coronavirus nell’ospedale Frangipane di Ariano Irpino.

Gentile Direttrice,

Mi rivolgo a lei, per permettermi di ringraziare pubblicamente i medici, i paramedici, gli infermieri, la meravigliosa Caposala e tutti coloro che operano nel Reparto di Rianimazione Covid dell’Ospedale Sant’Ottone Frangipane di Ariano Irpino. Questa splendida equipe ha curato mia madre, E. F. , originaria di Gesualdo (AV), per ben 50 giorni, tra terapia intensiva e corsia.

L’alta professionalità, la disponibilità, la sensibilità e la gentilezza dimostratele, durante la sua degenza, ci hanno commossi. Mai, a me, ai miei fratelli ed alle mie sorelle, residenti in diverse regioni d’Italia è mancata la Loro solidarietà.

Solidarietà espressa attraverso chiarimenti sulle varie fasi della malattia, video-chiamate e incoraggiamento a sperare, anche quando sembrava impossibile credere in una guarigione. Questa guarigione, tanto sospirata, alla fine è arrivata ed è stata sicuramente un miracolo, ma a tale miracolo hanno contribuito tutti i professionisti che ci sono stati accanto in questi mesi tanto difficili.

Perciò grazie, anzitutto, per averla guarita. E ancora grazie per esserci sempre stati vicini.

Con profonda riconoscenza e stima

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie