Coronavirus Avellino. Tasso al 12%. Ecco il vaccino italiano

Coronavirus Avellino: cresce il tasso di contagio in Irpinia, è ora al 12%. Sono state 107 le persone risultate positive ma con solo 884 tamponi effettuati. È stata registrata un'altra vittima. Focolaio di contagi ad Ariano Irpino. Al Moscati parte la sperimentazione del vaccino italiano ReiThera.

3' di lettura

In aumento il tasso di positività da coronavirus in provincia di Avellino, che è ora al 12%. I positivi nelle ultime 24 ore sono stati 107, ma a fronte di soli 884 tamponi. Preoccupa il focolaio esploso ad Ariano Irpino, città zona rossa durante la prima ondata di infezioni: sono stati trovati 23 contagiati. Sono sette invece i contagi ad Avellino.

Nell’ospedale Frangipane di Ariano Irpino è morto un 84enne di Pompei. Era arrivato al pronto soccorso già in gravissime condizioni.

Il contagio in Irpinia, comune per comune

Questo è lo schema, comune per comune, elaborato dall’Asl di Avellino, sulla diffusione del contagio da coronavirus in Irpinia.

  • – 2, residente nel comune di Aiello del Sabato;
  • – 23, residenti nel comune di Ariano Irpino;
  • – 3, residenti nel comune di Atripalda;
  • – 1, residente nel comune di Avella;
  • – 7, residenti nel comune di Avellino;
  • – 1, residente nel comune di Cairano;
  • – 4, residenti nel comune di Calitri;
  • – 3, residenti nel comune di Castelfranci;
  • – 1, residente nel comune di Cesinali;
  • – 2, residenti nel comune di Contrada;
  • – 4, residenti nel comune di Forino;
  • – 2, residenti nel comune di Gesualdo;
  • – 4, residenti nel comune di Grottaminarda;
  • – 2, residenti nel comune di Lioni;
  • – 6, residenti nel comune di Mercogliano;
  • – 1, residenti nel comune di Montaguto;
  • – 4, residenti nel comune di Monteforte Irpino;
  • – 1, residente nel comune di Montefusco;
  • – 9, residenti nel comune di Montella;
  • – 7, residenti nel comune di Montemarano;
  • – 4, residenti nel comune di Montoro;
  • – 1, residente nel comune di Santa Lucia di Serino;
  • – 3, residenti nel comune di Santo Stefano del Sole;
  • – 1, residente nel comune di Sirignano;
  • – 2, residenti nel comune di Sturno;
  • – 1, residente nel comune di Torre Le Nocelle;
  • – 3, residenti nel comune di Vallata;
  • – 5, residenti nel comune di Villanova del Battista.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

Vaccino italiano, si sperimenta ad Avellino

Al via la sperimentazione del vaccino ReiThera anche all’ospedale “Moscati” di Avellino. L’azienda del capoluogo irpino è stata scelta insieme ad altre 26 strutture italiane, una è stata individuata in Germania, per le Fasi 2 e 3 della sperimentazione che avverrà in collaborazione con l’Istituto “Spallanzani” di Roma.

«Lo studio – spiega Sebastiano Leone, direttore di Malattie Infettive – prevede l’arruolamento di volontari di entrambi i sessi e di eta’ superiore ai 18 anni che non hanno contratto l’infezione e non sono affetti da gravi malattie».

A differenza dei vaccini Pfizer e Moderna, che si basano su una tecnologia a mRNA, ReiThera si basa su un virus vettore che contiene l’informazione genetica per produrre la proteina Spike del coronavirus, il collegamento cioe’ che il coronavirus utilizza per infettare le cellule. La prima fase della sperimentazione, conclusasi nel novembre dello scorso anno, ha dimostrato che il vaccino è ben tollerato e soprattutto che l’organismo in cui è stato inoculato ha prodotto sia anticorpi che linfociti T. Lo studio sperimentale partirà subito dopo aver reclutato i volontari, per i quali è anche previsto un compenso economico a copertura di eventuali spese. I pazienti saranno sottoposti a tampone naso-faringeo prima delle somministrazioni delle dosi vaccinali e sottoposti a stretto monitoraggio clinico e sierologico. I risultati registrati saranno successivamente raccolti ed elaborati a livello centrale. L’obiettivo e’ quello di produrre quanto prima il primo vaccino anti-coronavirus italiano.

La campagna di vaccinazione

  • Ieri sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 1.796 dosi di vaccino così suddivise:
  • 281 presso il Centro Vaccinale di Avellino
  • 108 presso il Centro Vaccinale di Mirabella Eclano
  • 108 presso il Centro Vaccinale di Grottaminarda
  • 108 presso il Centro Vaccinale di Vallata
  • 108 presso il Centro Vaccinale di Moschiano
  • 97 presso il Centro Vaccinale di Mercogliano
  • 73 presso il Centro Vaccinale di Flumeri
  • 609 presso il Centro Vaccinale del P.O. di Ariano Irpino
  • 304 presso il Centro Vaccinale del P.O. di Sant’Angelo dei Lombardi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie