Avellino, rose rosse per i medici che hanno curato suo padre malato di Covid

Il bel gesto che simboleggia la riconoscenza per l'ottimo lavoro svolto dal personale sanitario



1' di lettura

Un fascio di rosse rosse per ringraziare i medici che si sono presi cura del padre malato di Covid-19. Un gesto semplice, di cuore, che fatto tanto piacere al personale sanitario del Moscati di Avellino. Il regalo, che vedete in foto, è stato consegnato al direttore generale Renato Pizzuti, che le ha distribuite ai dipendenti.

Rose rosse per i medici

Il padre dell’uomo, ricoverato nell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione della Città ospedaliera, è risultato negativo agli ultimi tre tamponi. Le rose, fatte recapitare al Direttore Generale Renato Pizzuti, sono state distribuite ai dipendenti aziendali.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!