Coronavirus Avellino, così è cambiata la spesa nei nostri supermercati (Video)

Il coronavirus ha stravolto le nostre vite, anche il modo di fare la spesa è cambiato.

La nuova spesa


1' di lettura

Il coronavirus ha cambiato i comportamenti umani di noi italiani. Da quando il governo ha dichiarato lo stato di emergenza, attivando una “quarantena” nazionale, limitando gli spostamenti dei cittadini, la vita di tutti noi è cambiata radicalmente.

Video al supermercato

Come sono cambiate le cose

Anche il modo di fare la spesa è cambiato: ingresso controllato, distanze di sicurezza alla cassa, volti coperti dalla mascherine e mani imbardate di guanti bianchi o neri. Ma non sempre queste procedure sono rispettate, anzi, abbiamo riscontrato qualche “marachella” da parte di alcuni direttori di supermercati irpini che non hanno a cuore la sicurezza dei propri clienti, ma in primis, della propria forza lavoro.

Ma per la maggior parte, le decisioni imposte dal governo sono state rispettate, cambiando letteralmente le nostre abitudini, anche dal fruttivendolo. L’uomo nella storia ha spesso cambiato i suoi comportamenti, adattandosi anche a soluzioni complesse. Abbiamo accettato di cambiare il nostro modo di salutarci, di camminare vicini. Siamo stati capaci di accettare uno stravolgimento radicale delle nostre vite senza muovere un dito, per la sola paura di questo spettro chiamato coronavirus, capace di mietere migliaia di vittime in pochissimi giorni.

Intanto per oggi sono attese nuove limitazioni da parte del Governo, che probabilmente imporrà la chiusura dei supermercati nel week end ed altri aggiustamenti alla regole imposte dai decreti.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.