Avellino, tamponi finiti al Moscati? Cosa c’è di vero

Coronavirus Avellino: tamponi finiti all'ospedale Moscati? La notizia circola da ore, facciamo chiarezza. Si tratta dei tamponi rapidi e non di quelli molecolari.

2' di lettura

Coronavirus Avellino: tamponi finiti all’Ospedale Moscati? La notizia sta circolando da diverse ore. Occorre però fare chiarezza.

Alcuni test sono terminati ma arriveranno domani mattina. Non si tratta di quelli molecolari. Intanto fra qualche giorno la Campania potrebbe diventare zona arancione. Ne parliamo in questo articolo.

Covid: tre pazienti positivi all'ospedale Moscati di Avellino
Ospedale Moscati di Avellino

Test rapidi finiti al Moscati

All’Ospedale Moscati di Avellino sono finiti oggi pomeriggio i tamponi rapidi in pronto soccorso. I test dovrebbero arrivare domani mattina.

La buona notizia è che non si tratta di tamponi molecolari, quelli più attendibili per intenderci e che comunicano l’eventuale positività di un cittadino.

Coronavirus Avellino: i dati

Continuano ad aumentare i contagi quotidiani di Coronavirus in provincia di Avellino. Oggi su 1.160 tamponi analizzati, 185 hanno dato esito positivo con un tasso di contagio pari al 16 per cento (in linea con la media nazionale ma inferiore alla media campana).

La maggior parte dei nuovi casi, anche oggi, si trovano nel capoluogo irpino. Ad Avellino infatti ci sono stati altri 30 infezioni. Numeri alti anche a Monteforte e a Savignano Irpino.

Nell’Azienda ospedaliera avellinese, sono attualmente ricoverati 119 pazienti positivi al Coronavirus. Sei sono nell’area rossa (terapia intensiva) del Covid Hospital, 36 nell’area verde e gialla, 16 sono ricoverati nell’Unità operativa di Malattie infettive, 11 in Medicina d’Urgenza, 20 in Geriatria e 30 all’Ospedale Landolfi di Solofra.

Tutti questi reparti sono stati convertiti in area covid. Non riesntrano nel conteggio i pazienti ricoverati in pronto soccorso.

Altri due morti

Oggi intanto sono purtroppo morte altre due persone all’Ospedale Moscati. Si tratta di un uomo di Nola e una donna di Pago del Vallo di Lauro.

Il 77enne napoletano, era ricoverato da due giorni così come l’85enne irpina che si trovava in terapia subintensiva.

Ieri le vittime erano state 3 mentre il giorno precedente avevano perso la vita altre due persone. In totale, in tre giorni, all’Ospedale Moscati di Avellino sono morte sette persone.

I test molecolari rapidi

I test molecolari rapidi analizzano proprio la saliva o le tracce del virus nelle cavità nasali. Hanno un costo ridotto e permettono di giungere a un responso molto rapidamente. I test molecolari e quelle antigienici si sono però rivelati meno affidabili dei tamponi.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie