Coronavirus Campania, calo dei contagi. Vaccini a rilento

Coronavirus Campania, lieve calo nelle ultime 24 ore del tasso di contagio che è inferiore all'8%, sono morte altre quattordici persone. Prosegue intanto la campagna di vaccinazione. La Campania è tra le prime regioni in Italia, ma i pochi vaccini stanno rallentando le somministrazioni.

Coronavirus Campania, calo dei contagi. Vaccini a rilento
Coronavirus Campania, lieve calo nelle ultime 24 ore del tasso di contagio che è inferiore all'8%, sono morte altre quattordici persone.
3' di lettura

In Campania è in leggero la curva dei contagi. Ieri il tasso di incidenza dei positivi era pari all’8%, oggi è sceso al 7,69%. Nelle ultime 24 ore i positivi sono 1.575 (di cui 135 casi identificati da test antigenici rapidi) su 20.469 tamponi esaminati (di cui 2.427 antigenici). Quattordici le persone decedute: 8 nelle ultime 48 ore e sei in precedenza, e 862 le persone guarite. In merito all’occupazione dei posti letto in terapia intensiva oggi sono 107 (ieri erano 106) mentre aumentano nettamente i posti occupati di degenza: oggi 1301, ieri 1284.

Il bollettino sulla diffusione del coronavirus in Campania

Questo il dettaglio del bollettino elaborato dall’Unità di Crisi della regione sulla diffusione del coronavirus in Campania

Positivi del giorno: 1.575 (di cui 135 casi identificati da test antigenici rapidi)

di cui

Asintomatici: 1.388

Sintomatici: 52

* Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare

Tamponi del giorno: 20.469 (di cui 2.427 antigenici)

Totale positivi: 246.592 (di cui 3.387 antigenici)

Totale tamponi: 2.714.018 (di cui 69.674 antigenici)

Deceduti: 14 (*)

Totale deceduti: 4.053

Guariti: 862

Totale guariti: 172.860

* 8 deceduti nelle ultime 48 ore, 6 deceduti in precedenza ma registrati ieri

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 107

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)

Posti letto di degenza occupati: 1.301

** Posti letto Covid e Offerta privata.

Campagna di vaccinazione a rilento

Procede intanto la campagna di immunizzazione dal coronavirus in Campania. Sono 268.490 le dosi di vaccino anti coronavirus somministrate sulle 301.305 finora ricevute. Con una percentuale dell’89,1%, la Campania resta tra le prime regioni italiane, anche se i ritardi nell’invio delle fiale, registrati a livello nazionale, stanno rallentando l’attività messa in campo dalla Regione.

È stato lo stesso presidente Vincenzo De Luca, infatti, a spiegare che non sarà possibile completare il processo entro il 2021, come ipotizzato inizialmente, evidenziando che con questi ritmi si rischia di finire nel 2023. Per ovviare a questi ritardi, la Campania sta monitorando la situazione e potrebbe decidere di acquistare altre dosi in maniera indipendente.

Sono 27 gli hub individuati

Si continua a lavorare nei 27 hub individuati nei mesi scorsi e nei punti di vaccinazione che si sono aggiunti successivamente, anche per facilitare e accelerare la vaccinazione degli ultraottantenni. Per questa fascia della popolazione la somministrazione del farmaco e’ partita in maniera scaglionata nelle diverse Asl: la provincia di Caserta è stata la prima a cominciare, mentre l’Asl Na2 e’ partita mercoledì scorso e la Napoli 1 sabato. In base ai dati aggiornati alle 7 di questa mattina, sono quasi 30mila le persone con più di 80 anni che hanno già ricevuto la prima dose del vaccino (29.669).

Nel dettaglio, sono 24.916 quelle con età compresa tra gli 80 e gli 89 anni, 4.753 quelle con oltre 90 anni. Non sono mancati comunque i disagi: un anziano alla Mostra d’Oltremare di Napoli e’ stato stroncato da un infarto mentre aspettava il suo turno, mentre altri ultraottantenni, convocati al lontano ospedale di Vallo della Lucania, saranno indirizzati nel nosocomio di Agropoli, anche se questo comporterà alcuni giorni di ritardo nella somministrazione.

Il vaccino Astrazeneca

Mentre si sta ultimando la vaccinazione del personale sanitario, nei prossimi giorni potranno accedere alla piattaforma dedicata anche le forze dell’ordine e gli uomini delle polizie municipali. Sabato scorso sono arrivate in Campania 28.400 dosi di Astrazeneca, che saranno destinate a una parte del personale docente e alle forze dell’ordine. Sono 8.000, invece, le dosi di Moderna attualmente disponibili, mentre la Campania, al pari delle altre regioni, attende l’approvazione da parte dell’Ema per il vaccino prodotto da Johnson&Johnson.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie