Coronavirus Cardito (Napoli), madre muore a 40 anni. Contagiata la famiglia



1' di lettura

Coronavirus, muore a 40 anni. La tragedia si è consumata a Cardito (Napoli). La donna, che lottava già con un lungo male, purtroppo alla fine si è arresa al virus. A comunicare la triste notizia è stato il sindaco del comune campano, Giuseppe Cirillo, sulla sua pagina facebook.

Coronavirus Cardito (Napoli), donna muore a 40 anni

Dice il primo cittadino: “Faccio fatica a scrivere queste parole, non è mai facile dare notizie di questo genere. La morte delle due mamme (un’altra donna, Maria, è morta a 30 anni per un malore ndr), getta nello sconforto la nostra comunità,  che in pochi giorni si è vista privare di due concittadine, e ci feriscono nell’intimità dell’anima”

La quarantenne faceva parte del nucleo familiare contagiato dal Coronavirus lo scorso maggio.

Il primo cittadino dice: “A nome mio personale, dell’amministrazione comunale,  di tutta la comunità di Cardito, esprimo ai familiari profondo cordoglio e sincera vicinanza per la perdita improvvisa dei propri cari. Affido al buon Dio le nostre due concittadine, siamo convinti che saprà mostrare le sue amorevoli premure anche ai familiari e quanti stanno soffrendo per la loro scomparsa”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.