Coronavirus. Forino, Protezione civile: sono giorni che ci segneranno per sempre

Viaggio tra i comuni irpini in lotta contro il contagio. Siamo stati a Forino



3' di lettura

Da diversi giorni la situazione è precipitata anche nel Sud Italia e in Irpinia.
I casi di coronavirus sono in costante aumento e le regole per ridurre il contagio sono ormai attive in tutto il territorio nazionale. Ma il Sistema Sanitario Nazionale è in grave difficoltà e anche da noi, presto, non ci saranno più posti in terapia intensiva. Per questo le persone si stanno mobilitando sui social per raccogliere fondi per ospedali e presidi sanitari nei propri territori. E per dare assistenza e aiuto, di qualunque tipo, a chi è più in difficoltà.

A Forino il Gruppo Comunale di Protezione Civile “Aquile Antincendio” si sta dando da fare per garantire farmaci e beni di prima necessità indispensabili a chi non può uscire di casa.

Contattiamo Francesco Della Sala, Coordinatore della Protezione Civile di Forino, per capire meglio come è nata questa iniziativa e come sta funzionando.

Come e quando nasce l’iniziativa e quali funzioni svolge?

L’attività ha avuto inizio i primi di marzo quando il sindaco di Forino dott. Antonio Olivieri ha attivato il C.O.C. coinvolgendoci per la funzione “Volontariato” dello stesso C.O.C. Fin dal primo giorno siamo stati vicini a tutta la cittadinanza in particolare ai cittadini maggiormente bisognosi, con il servizio di distribuzione beni di prima necessità e farmaci nonché trasferimenti verso strutture ospedaliere per la somministrazione di terapie Salvavita e operazioni chirurgiche improrogabili.

Come vi possono contattare le persone che leggeranno questa intervista?

Il Comune ha istituito un numero unico di emergenza 0825 761277

Come fate ad attenervi alle disposizioni del Governo?

I volontari sono dotati dei previsti D.P.I., anche se ormai in grave carenza, e vengono informati costantemente su tutti gli aggiornamenti normativi anche a scala regionale e comunale, che giorno dopo giorno diventano sempre più serrati.

Da chi è partita l’idea e in quanto tempo si è concretizzata?

Come dicevo all’atto dell’attivazione del C.O.C. ci si è immediatamente organizzati al fine di supportare nel più breve tempo i cittadini con difficoltà.

Come state vivendo questi giorni di grave emergenza? Qual è la vostra routine?

Facciamo parte di un coordinamento provinciale di protezione civile “Coordinamento prociv Avellino” con il quale siamo stati impegnati in molte emergenze a carattere nazionale, regionale e comunale, ricordo l’annoso problema comunale degli eventi alluvionali che ultimamente ci hanno impegnato sempre più spesso, ma il COVID-19 non ha termini di paragone. Anche a noi volontari, come credo a tutta la popolazione mondiale, ci sta trasferendo tanta tensione e preoccupazione e sicuramente ci segnerà a tutti come importante e spero irripetibile esperienza.

Quale ritenete sia la situazione adesso a Forino e in quanto tempo, secondo voi, si potrà tornare alla normalità?

Al momento la situazione sembra stazionaria e sotto controllo, puntiamo di tornare alla normalità nel più breve tempo il tutto strettamente dipendente dalla popolazione. Occorre massimizzare quanto dettato dall’ormai famoso decalogo dell’Istituto Superiore di Sanità e minimizzare e se possibile escludere le uscite dalle proprie abitazioni. Invito vivamente tutta la cittadinanza a rimanere il più possibile nelle proprie abitazioni evitando potenziali relazioni con le altre persone, solo così potremo superare nel più breve tempo questa importante emergenza.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra nel nostro gruppo WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus e agevolazioni. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Ricevi le news più importanti della giornata.

Guide e altri contenuti esclusivi su Google , Facebook e Instagram.